Ostacolo Tortelli superato: la Pallanuoto Trieste vola

Filippo Ferreccio grande protagonista contro Brescia
Filippo Ferreccio grande protagonista contro Brescia

Si chiude col botto il girone d’andata della Pallanuoto Trieste, capace di imporsi anche a Brescia per 9-8 al termine di una gara al cardiopalma e decisa nel finale.

Giuliani subito grintosi e avanti 3-1 con Petronio e Krstovic in grande spolvero. Nel secondo periodo Brescia torna a farsi sentire sfruttando la minore lucidità triestina in attacco. Si va al riposo sul 4-3 per i giuliani.

Il terzo periodo è di marca lombarda: Brescia aumenta il ritmo e sfrutta la vena realizzativa di uno scatenato Tortelli che, nel giro di 3 minuti, mette a segno una grande tripletta. Krstovic ristabilisce l’equilibrio, ma Maitini allo scadere del tempo riporta avanti i padroni di casa.

Nel quarto periodo si realizza il capolavoro alabardato: dopo l’ottava rete bresciana di Pederzoli, Ferreccio trascina i suoi nella rimonta: dopo il gol, serve un gran pallone per Krstovic che impatta con una precisa stoccata. Jurisic si fa trovare pronto in un paio di occasioni avversarie e, a 1’50’’ dal termine, è Ray Petronio a firmare la rete del sorpasso definitivo.

Gli altri risultati:President Bologna – Rn Imperia 7-5, Andrea Doria – Sc Quinto 6-10, Plebiscito Padova – Rn Sori 6-10, Chiavari – Lavagna 90 7-7, Torino 81 – Como 8-9

La classifica: Como 28, Pallanuoto Trieste 24, Sc Quinto 23, Rn Imperia 21, Chiavari 19, Pallanuoto Brescia 15, President Bologna 14, Lavagna 90 12, Rn Sori 12, Plebiscito Padova 10, Torino 81 7, Andrea Doria 2