Pallamano – Europei U17: a Lignano vince la Repubblica Ceca

Foto Gandolfi

Solo il quarto posto per la nazionale femminile italiana Under 17 all’EHF Championship disputato al PalaBellaItalia. Le azzurre chiudono alle spalle di Repubblica Ceca, Islanda e Polonia. Nonostante tutti i pronostici favorevoli, le italiane in campo hanno iniziato sottotono anche l’incontro per la finale terzo e quarto posto, lasciando alla Polonia troppo spazio.

Nell’insieme si è trattato di un torneo positivo e le atlete sono state premiate dal vice-presidente federale Gianni Cenzi, avendo terminato il loro cammino con tre vittorie, tutte nella fase a gironi, contro Polonia, Nord Macedonia e Azerbaijan. Un percorso di crescita lungo, quello compiuto da Manojlovic e compagne, culminato nella qualificazione alla semifinale di questi Europei di 2^ Divisione e in una eliminazione comunque giunta all’esito di una sconfitta di misura e di un incontro sempre in bilico con la squadra poi salita sul gradino più alto del podio.

Una finale emozionante nel palazzetto del Bella Italia & Efa Village. Solo con i tiri dai 7m è stata assegnata la vittoria alla Repubblica Ceca. Le ragazze della Repubblica Ceca staccano così il pass per la 1^ Divisione degli EURO W17 e W19 del 2021, di fatto cancellando la retrocessione del biennio precedente.

La classifica finale complessiva è la seguente: 1 Repubblica Ceca; 2 Islanda; 3 Polonia; 4 Italia; 5 Bielorussia; 6 Nord Macedonia; 7 Turchia; 8 Israele; 9 Azerbaijan; 10 Kosovo.