Atomat, voglia di riscatto contro l’Euganeo

L'Atomat domani riceverà l'Euganeo
L’Atomat domani riceverà l’Euganeo

Dopo la sconfitta dello scorso fine settimana contro Vigasio, l’Atomat punta ad un immediato riscatto nel match che la vedrà domani alle 19 opposta all’Euganeo in casa.

Una gara per niente semplice per le friulane a cui ultimamente è mancata la continuità di rendimento nell’arco dell’incontro, e che contro Vigasio ha permesso alle venete di rifarsi sotto e poi piazzare il colpo di grazia nella ripresa.

Le padovane sono quarte in classifica con 24 punti: pur non schierando grandissime individualità, fanno del gioco di squadra, della costanza e della precisione al tiro i loro punti di forza. Per contro va aggiunto che il calendario finora le ha avvantaggiate non poco.

Nel match d’andata dello scorso dicembre l’Atomat non era riuscita a riprendersi dopo un tragico parziale iniziale di 0-5, finendo per perdere 23-29. Ancora assente per infortunio Zanoni, mentre sono state convocate Diogo e Cervi, oltre al portiere Costa.