Pallamano – A Trieste i neocampioni d’Italia del Conversano

Ultimo appuntamento stagionale per la Pallamano Trieste che domani pomeriggio tra le mura amiche del Palachiarbola (fischio d’inizio fissato alle ore 17; arbitri: Cosenza-Schiavone) ospiterà i neo campioni d’Italia del Conversano.

Presenta così la sfida il ds biancorosso Oveglia: “Siamo giunti alla conclusione di questo torneo e affrontare in casa la formazione neo scudettata rappresenta per noi senz’altro un motivo d’onore oltre che uno stimolo a fare bene. La squadra allenata da Tarafino viene da una stagione importante prova ne sia lo spettacolare “triplete” collezionato tra campionato, Coppa Italia e Supercoppa Italiana. Il merito va tutto a “Tara” che è riuscito a far giocare molto bene il Conversano pur avendo di fronte rivali con organici di assoluto valore. Trieste è reduce da una buona partita disputata in quel di Brixen e sono certo che pure domani cercheremo di giocare una pallamano di livello in maniera tale da chiudere in bellezza questo campionato”.

Numeri importanti e di assoluto rispetto quelli raccolti da Conversano che in 26 partite disputate ha totalizzato la bellezza di 47 punti frutto di 23 vittorie, 1 pareggio e 2 sconfitte: 787 sono i gol fatti a fronte di 651 subiti. Il miglior realizzatore della squadra è il terzino destro Nelson che con 150 reti al suo attivo occupa la 12^posizione nella graduatoria dei top marcatori della serie A Beretta. La partita sarà integralmente trasmessa gratuitamente, in diretta e in chiaro, sul broadcaster nazionale Eleven Sports (www.elevensports.it).