Pallamano – Domani Trieste sfida Fondi

Dopo oltre un mese di assenza dai campi di gioco domani pomeriggio la Pallamano Trieste torna a riassaporare il clima campionato e lo fa ospitando al PalaChiarbola (fischio d’inizio fissato alle ore 18; arbitri Riello-Panetta) la Banca Popolare Fondi.

Queste le parole -in fase di presentazione al match- del tecnico Giorgio Oveglia: “Fondi è una buona squadra, prova ne sia che nel turno precedente ha ottenuto un importante successo contro Siracusa. Alcune novità sono rappresentate dal roster visti gli innesti sul mercato invernale del terzino mancino Mathà e del centrale Marquez. L’ossatura della squadra è rappresentata dal portiere di origine ucraina Voliuvach e dal terzino croato Vulic molto pericoloso in attacco. I laziali possono inoltre contare anche sulla prolificità del terzino Di Benedetto; Cascone nel ruolo di pivot, Arena in quello di terzino e Zanghirati completano un organico molto competitivo. Per quello che ci riguarda  posso affermare che veniamo da un periodo travagliato e allo stesso tempo difficile dato che non disputiamo una partita ufficiale dall’8 febbraio, detto ciò siamo motivati a far bene, l’obbiettivo principale è quello di ottenere due punti utili sia per il morale che per la classifica”.  

Sino ad ora Fondi ha raccolto 8 punti su 18 partite frutto di 4 vittorie e 14 sconfitte: 418 sono i gol fatti a fronte di 498 subiti. Il miglior realizzatore della squadra è Vulic che con 105 reti al suo attivo occupa attualmente l’8^posizione nella classifica marcatori.
La partita sarà integralmente trasmessa gratuitamente, in diretta e in chiaro, sul broadcaster nazionale Eleven Sports (www.elevensports.it).