Pallamano: il punto sulla Serie B

Pallamano Opicina 4Dopo i classici panettoni e pandori, la Serie B di pallamano è ripresa nel corso di quest’ultimo fine settimana. Le attenzioni degli addetti ai lavori erano tutta riservate al big-match dell’ottava giornata, ovvero la sfida tra l’Emmeti Group Mestrino e l’Arcobaleno Oriago. La vittoria è andata alla capolista (36-30 il finale), che infila così l’ottava vittoria consecutiva (compresa quella nel recupero della terza giornata col San Vito/Marano) e si laurea campione d’inverno con un turno d’anticipo.

La seconda sconfitta stagionale costa il secondo posto in graduatoria all’Oriago, che viene scavalcato dal Camisano vittorioso a Vigasio; 29-22 il finale in favore dei berici. Colpo esterno anche dell’Handball Team San Vito che passa di misura per 24-23 sul campo di San Vito al Leguzzano. Bene pure il Riviera ’98 che tra le mura amiche supera agevolmente il Barracuda per 33-14.

Si disputerà, invece, il 15 febbraio la sfida tra l’Alabarda Opicina e il Musile 2006. Comunicata anche la data dell’effettivo recupero del match tra l’Alabarda Opicina e il Riviera ’98 (terza giornata). La gara inizialmente programmata per il 9 novembre, posticipata al 21 dicembre e rinviata a data da destinarsi nell’imminente vigilia, su richiesta del Riviera ’98, si disputerà giovedì 3 aprile.

L’esordio nel 2014 per Marchionni e compagni è previsto per domenica a San Vito al Tagliamento, dove andrà in scena il derby regionale con l’Handball Team di coach Bortuzzo.