Pallamano – Trieste a caccia della vittoria contro la neopromossa Sassari

La 6^giornata del girone di andata vede la Pallamano Trieste affrontare domani (l’inizio della gara è fissato alle ore 20; arbitri Di Domenico-Fornasier) il Raimond Sassari formazione neopromossa con ambizioni importanti visti gli acquisti avvenuti durante il mercato estivo.

I biancorossi potranno contare sul rientro di Sodomaco e Dovgan mentre rimane in forse la posizione di Fidel non ancora recuperato appieno: un suo eventuale impiego verrà deciso in extremis. Trieste di certo non si piange addosso e tenterà in tutti i modi di cogliere la seconda vittoria stagionale dinanzi al pubblico amico per cercare così di smuovere la classifica.

I sardi possono contare su un roster di tutto rispetto e sulla qualità offensiva del terzino brasiliano Pereira, due volte capocannoniere della massima divisione italiana (Ferrara, Bologna) oltre che di Taurian, giocatore italo-argentino con già esperienze nel nostro paese viste le stagioni passate a Benevento e Fasano.

Le chiavi della regia spettano all’italo-croato, classe ’87, Brzic reduce dallo scudetto vinto nel campionato scorso con Bolzano esso vanta un curriculum di tutto rispetto avendo vestito le casacche di Ferrara, Merano. Siracusa, Agrigento, Teramo e Carpi oltre ad una breve esperienza negli Emirati Arabi.

Stabellini, titolare della nazionale azzurra è stato il primo colpo di mercato della società sarda, il terzino sinistro rappresenta una sicurezza per la manovra oltre che un punto fondamentale del gioco biancoverde.

Coach Pussini può inoltre contare sul pivot brasiliano Braz, giocatore possente (198cm x 109 kg) che dopo avere vinto tre titoli nel suo paese ha varcato l’oceano per approdare prima in Spagna e poi in Francia sino a giungere, nella stagione, corrente in terra sarda.
La porta è difesa dall’ucraino Voliuvach mentre il prospetto più interessante è sicuramente rappresentato dall’azzurrino Nardin, classe 2000, di ruolo ala sinistra il giovane nativo di Oriago veste costantemente i colori della nazionale italiana under 19 di cui è stato tra i protagonisti della vittoria dell’EHF European Championship svoltasi in Georgia nell’agosto del 2018.

Il Raimond Sassari attualmente occupa l’8^posizione in classifica con 5 punti frutto di 2 vittorie, 1 pareggio e 1 sconfitta. 135 sono i gol segnati mentre 138 quelli subiti.