Pallamano – Trieste alla ricerca del riscatto contro Fondi

Reduce dalla pesante battuta d’arresto patita lo scorso sabato in quel di Cassano Magnago la Pallamano Trieste cercherà domani al PalaChiarbola (fischio d’inizio fissato alle ore 18.30; arbitri Carrino – Pellegrino) il pronto riscatto nella sfida contro l’Handball Club Fondi.

Nella gara d’andata i laziali si imposero sui biancorossi per 26-22: dopo un primo tempo piuttosto equilibrato (12-12 al 30′) la formazione di coach De Santis trovò l’allungo decisivo nella ripresa.

Venendo ai dati prettamente statistici Fondi attualmente occupa l’8^posizione in classifica con 18 punti su 22 partite giocate per un computo totale riassunto in 8 vittorie, 2 pareggi e 12 sconfitte. Per quello che concerne le reti 538 sono quelle realizzate a fronte di 570 subite. Il miglior marcatore della squadra, al 3°posto nella graduatoria dei cannonieri con 132 gol al suo attivo, è il centrale brasiliano (classe 1992) André Alves Leal.

In occasione della partita di domani coach Carpanese e tutto lo staff biancorosso chiamano a raccolta i tifosi invitando a sostenere in massa la squadra sugli spalti del palasport per tutto l’arco dei 60′ di gioco.