Pallamano – Trieste attende la sfida contro Sassari

Foto Parisato

Scottata dal passo falso patito a Cassano Magnano la Pallamano Trieste torna nuovamente in campo sabato al PalaChiarbola (fischio d’inizio fissato alle ore 20; arbitri: Dionisi-Maccarone) per sfidare, in occasione della 7^giornata del girone di andata, la corazzata Raimond Sassari.

Così presenta Giorgio Oveglia, ds biancorosso, il match: “La formazione guidata dall’esperto Kokuca è stata, indubbiamente, costruita per portare lo scudetto in Sardegna. Il roster si presenta prim’ordine, i confermati Nardin, Pereira e Brzic a cui si sono aggiunti Halilkovic, Leban, Bronzo, Querin e Bargelli garantiscono talento e velocità. Da parte nostra vogliamo senz’altro riscattarci dalla brutta prestazione fatta nel turno precedente, l’augurio è quello di rivedere gli stessi leoni che hanno battuto il Brixen. Spero che il pubblico triestino sia, come sempre, l’ottavo uomo in campo”.

Intanto il club giuliano comunica che il portiere Thomas Postogna è stato sottoposto, nella giornata odierna, a intervento di sutura del tendine d’Achille della gamba sinistra a seguito dell’infortunio patito durante l’allenamento di martedì.