Pallamano – Trieste attesa dalla sfida contro il Bolzano

Penultimo appuntamento casalingo per la Pallamano Trieste che domani, tra le mura amiche del PalaChiarbola (fischio d’inizio fissato alle ore 19; arbitri Dionisi – Maccarone), cercherà di trovare contro Bolzano punti necessari a chiudere anticipatamente il discorso salvezza in una sfida di certo impegnativa vista la notevole caratura degli altoatesini dotati di un roster completo in ogni suo reparto.

Così presenta il match Giorgio Oveglia, ds biancorosso: “Affronteremo una delle migliori formazioni del campionato che negli ultimi anni ha, senza alcun dubbio, pure dominato la scena nazionale cogliendo successi importanti. Venendo ai singoli una menzione particolare va sicuramente rivolta a Turkovic che, da un decennio, risulta essere il miglior giocatore della massima serie oltre che regista abile a portare la squadra ad alti livelli. Attorno a lui troviamo tutta una serie di campioni come i nostri ex Udovic e Skatar, il portiere brasiliano Hermones vera saracinesca tra i pali, Sporcic e Sonnerer a rappresentare una corazzata che Trieste dovrà affrontare al 100% delle proprie potenzialità per trovare quei punti di cui ha tanto bisogno”.

Gli altoatesini hanno raccolto 32 punti su 26 incontri disputati frutto di 13 vittorie, 6 pareggi e 7 sconfitte. Il miglior marcatore della squadra è Turkovic che con 182 gol al suo attivo occupa la 1^posizione nella graduatoria dei top marcatori della serie A Beretta. La partita sarà integralmente trasmessa gratuitamente, in diretta e in chiaro, sul broadcaster nazionale Eleven Sports (www.elevensports.it).