Pallamano – Trieste cade a Bressanone

Prestazione difficile in terra altoatesina per i biancorossi che, complici anche gli infortuni accorsi durante il match a Hrovatin e Nocelli, colgono la seconda battuta d’arresto consecutiva in una partita dove il Brixen ha dimostrato più qualità e determinazione.
La cronaca. Dopo un avvio piuttosto equilibrato (3-2 al 5′) sono i padroni di casa a prendere in mano le redini dell’incontro – complici anche le difficoltà espresse a livello offensivo degli alabardati – tanto da siglare a metà frazione con Ardian Iballi la rete del +6 (10-4). Il time out chiamato da coach Radojkovic non sortisce gli effetti sperati, la formazione biancoverde ne approfitta incrementando lo strappo con l’asse Dapiran-Di Giulio-Arcieri a trovare il +9 alla conclusione del primo tempo (17-8).
Nella ripresa il copione non cambia, Nocelli è costretto ad uscire causa infortunio, il Brixen scappa segnando con Arcieri la rete del massimo vantaggio (25-13 al 44′). Dal versante opposto la reazione dei giuliani per cercare di limitare almeno il divario viene a mancare. Spazio quindi, da ambo le parti, alla linea verde con i triestini Parisato e Mazzarol a trovare la via del gol.
Queste le parole del ds Oveglia: “Come da previsione la partita contro il Brixen si è rivelata difficile, allo stato attuale gli organici sono molto diversi. Purtroppo c’è anche da considerare il fatto che gli infortuni capitati in corso d’opera a Hrovatin e Nocelli di certo non ci hanno facilitato, ora dobbiamo fare tutti quadrato pensando alla gara che ci aspetta sabato prossimo quando al PalaChiarbola affronteremo il Cassano Magnago”. 

Brixen – Pallamano Trieste 28-18 (17-8)
Brixen:
Volarevic, Di Giulio 4, Fantinato 1, Dapiran 6, Arcieri 7, Brugger 1, Iballi E., Iballi A. 2, Wierer, Basic 3, Muehloegger 1, Mitterrutzner 2, Hamzic, Cutura 1, Coppola, Schatzer. All.: Neurer
Pallamano Trieste: Fasanelli, Radojkovic J. 2, Aldini 4, Hrovatin, Mazzarol 2, Nocelli, Pernic, Di Nardo 2, Parisato 1, Visintin 2, Stojanovic 3, Zoppetti, Sandrin 1, Bratkovic 1. All.: Radojkovic F.