Presentato il nuovo organigramma della Pallamano Trieste

Nella prestigiosa cornice della Società Velica Barcola e Grignano, ieri è stato svelato il nuovo organigramma della Pallamano Trieste e il programma per le prossime stagioni. A fare gli onori di casa è stato il Presidente della Società Velica Barcola e Grignano Mitja Gialuz, tra le numerose autorità presenti il Sindaco di Trieste Roberto Di Piazza, l’Assessore Regionale Pierpaolo Roberti, il Presidente del Coni FVG Giorgio Brandolin e il Vice Segretario Generale della FIGH Daniele Sonego.

Di stima e profonda amicizia sono le parole della parte politica e del Sindaco Roberto Di Piazza, nei confronti della Pallamano Trieste e della neo Presidente Alessandra Orlich, il quale ha promesso pieno sostegno ai colori biancorossi augurando futuri successi alla numero uno giuliana in un ruolo prestigioso ma allo stesso tempo impegnativo.

La Pallamano Trieste è un simbolo della città – queste le parole del Presidente del Coni FVG Giorgio Brandolinma pure della Regione, 50 anni di storia sono un patrimonio da difendere e tutelare” mentre il Vice Segretario Generale, dopo avere portato i saluti del Presidente Pasquale Loria, ha sottolineato come Trieste sia una città di sport e che la squadra durante la sua storia ha vinto tanto, ma non troppo: “Questa è stata la creatura del Prof. Lo Duca, ora la società trova in una grande donna come Alessandra Orlich il suo futuro”.

A prendere la parola, nel momento più atteso, è stata la neo Presidentessa Alessandra Orlich: “Sono emozionata ma allo stesso tempo molto determinata a raccogliere il testimone ricevuto nella convinzione di portare avanti questa tradizione con la voglia e il desiderio di riportare a Trieste quei risultati, che oramai, da troppi anni mancano”.