Pallanuoto – An Brescia troppo forte: niente da fare per Trieste

Nel recupero della terza giornata della serie A1 maschile (girone A), alla “Bruno Bianchi” uno scatenato An Brescia si è imposto sulla Pallanuoto Trieste per 6-17. Davvero uno spettacolo vedere all’opera la compagine lombarda, mentre gli alabardati hanno dovuto fare i conti con uno stato di forma ancora precario. “Poco da dire, loro ci sono superiori – spiega l’allenatore Daniele Bettini a fine match – ci abbiamo provato, a tratti ho visto iniziative interessanti, ma è davvero dura affrontare una squadra così attrezzata”.

Gli ospiti mettono subito in chiaro le cose e in avvio solo letteralmente imprendibili. Jokovic e Nikolaidis vanno in gol in superiorità (0-2), Alesiani colpisce in controfuga (0-3), Vlachopoulos e due volte Di Somma con l’uomo in più firmano l’eloquente parziale di 0-6 alla fine del primo periodo. In apertura di seconda frazione Trieste accorcia con Podgornik su assist di Petronio (1-6), poi arriva la tripletta del greco Vlachopoulos per l’1-9 del cambio di campo. Bettini prova a scuotere i suoi, ma non è facile reggere ai ritmi della corazzata di Bovo. Renzuto va in gol due volte prima della bella segnatura di Mladossich in superiorità (2-11), Jokovic e Gitto rispondono al secco diagonale di Razzi (3-13 alla fine del terzo periodo). Negli ultimi 8’ vanno in gol Petronio, Cannella due volte, Mezzarobba su assist di Turkovic, Dolce, Milakovic e Nikolaidis, che firma il definitivo 6-17 a 34’’ dalla sirena.

“Complimenti al Brescia – conclude il d.s. Andrea Brazzatti – sono davvero una gran bella squadra, forte sia dal punto di vista fisico che tattico. Per noi era impossibile fare di più, oggi abbiamo risentito della lunga inattività dovuta al Covid”. Ora la pausa, il campionato di serie A1 maschile tornerà nel 2021.

PALLANUOTO TRIESTE – AN BRESCIA 6-17 (0-6; 1-3; 2-4; 3-4)

PALLANUOTO TRIESTE: Oliva, Podgornik 1, Petronio 1, Buljubasic 1, Razzi 1, Turkovic, Diomei, Milakovic 1, Vico, Mezzarobba 1, Bini, Mladossich 1, Ricciardi. All. Bettini

AN BRESCIA: Del Lungo, Dolce 1, C. Presciutti, Lazic, Jokovic 2, Nikolaidis 2, Renzuto Iodice 2, Cannella 2, Alesiani 1, Vlachopoulos 4, E. Di Somma 2, N. Gitto 1, Rossi. All. Bovo

Arbitri: L. Bianco e Bensaia

NOTE: nessuno uscito per limite di falli; superiorità numeriche Pallanuoto Trieste 1/4, An Brescia 4/7 + 3 rigori