Pallanuoto – Orchette in trasferta contro il Bogliasco

Confronto importante in Liguria. Sabato 19 ottobre, nella terza giornata del campionato di serie A1 femminile, la Pallanuoto Trieste affronterà in trasferta il Bogliasco. Si gioca nella piscina “Gianni Vassallo” con inizio fissato alle ore 15.00 davanti le telecamere di Waterpolo Channel.

Qui Pallanuoto Trieste – Le orchette hanno vissuto una settimana un po’ particolare. Con Lucrezia Cergol e Dafne Bettini impegnate nel collegiale della nazionale maggiore, il gruppo praticamente non si è mai allenato al completo. In ogni caso la squadra di Ugo Marinelli, reduce dalla positiva prestazione con l’Orizzonte Catania, sembra pronta per cimentarsi nel primo scontro diretto della stagione.

“Assenze a parte – spiega il tecnico fiumano – le ragazze hanno lavorato con buona intensità. L’entusiasmo è tanto, andiamo a Bogliasco per fare la nostra partita”. Compagine di caratura quella ligure, che proverà con l’esperienza ad arginare l’esuberanza delle atlete triestine. “Sarà proprio questa la chiave tattica del match – continua Marinelli – dovremo essere brave a mantenere il controllo del gioco, senza commettere quegli errori di gioventù che sabato scorso con l’Orizzonte ci sono costati parecchi gol. Siamo in costante crescita, a Bogliasco ovviamente sarà battaglia, per fare risultato servirà un ulteriore salto di qualità da parte di tutte le ragazze”. Per quanto riguarda la formazione, sembra scontata la conferma delle tredici che hanno ben figurato nel confronto con le campionesse d’Italia in carica. Dafne Bettini, arrivata a Trieste questa estate proprio dal Bogliasco, giocherà per la prima volta contro la sua ex squadra.

Le avversarie: Bogliasco – La squadra allenata da Mario Sinatra (tecnico che in carriera ha vinto 14 scudetti) è molto cambiata rispetto a quella che nella scorsa serie A1 ha conquistato una tranquilla salvezza. Senza la classe di Giulia Rambaldi e Elena Maggi e il talento di Dafne Bettini, la società ligure ha puntato su tre ex giocatrici del Sori Pool Beach, l’anno passato avversario della Pallanuoto Trieste in A2, ovvero Claudia Criscuolo, Sonia Criscuolo e Emanuela Mori, atlete che già ben conoscono la massima categoria. Mentre la difesa è stata rafforzata con l’innesto della californiana classe 1997 Rachel Whitelegge. Il Bogliasco si affida anche alle parate di Carlotta Malara (argento alle Universiadi con l’Italia) e alla pericolosità offensiva delle attaccanti Giulia Millo e la mancina Giulia Cuzzupè. In campionato le biancoblu hanno iniziato con due sconfitte: 7-11 casalingo con il Css Verona (tripletta per Millo) e 15-9 sul campo del Milano (doppiette di Cuzzupè, Rogondino, Whitelegge e Sonia Criscuolo).