Pallanuoto – Orchette inarrestabili: sconfitta anche Como

Cinque su cinque per le orchette. Nel big-match della quinta giornata del campionato di serie A2 femminile (girone Nord), la Pallanuoto Trieste ha battuto il Como, conservando così la vetta della classifica a punteggio pieno (15 punti), con 2 lunghezze di vantaggio sul sorprendente Sori e 3 sul Bologna.

Con le lombarde, squadra che l’anno scorso vinse la regular-season, è stata battaglia per quattro tempi ma le atlete di Ilaria Colautti l’hanno spuntata con grinta e determinazione. “Abbiamo giocato da grande squadra oggi – esclama a fine match l’allenatrice triestina – le ragazze hanno lottato su ogni pallone, senza timore dello scontro fisico. Complimenti a tutte, bravissime”.

Grande equilibrio fin dal primo sprint. Il Como passa in vantaggio dopo 5’30’’ di gioco grazie ad un rigore di Lanzoni, la squadra di casa reagisce immediatamente con una doppietta di Jankovic (deliziosa colomba sul palo lungo e rapida controfuga) e gol di Gant a 13’’ dalla fine della prima frazione: 3-1. La gara si accende nel secondo periodo. Girardi in superiorità riavvicina le lombarde sul 3-2, Cergol ristabilisce il +2 in superiorità (4-2), Maria Romanò da boa e Masiello in controfuga firmano il 4-4. Una rete di capitan Rattelli con l’uomo in più permette alle orchette di tornare avanti (5-4), Trombetta da boa scrive il 5-5 di metà partita.

Tensione alle stelle nella terza frazione e pochi gol. L’unica segnatura è quella di Antonacci in superiorità che spinge il Como sul 5-6 a 8’ dalla fine. Nel quarto periodo le orchette trovano le energie necessarie per ribaltare la situazione. Dopo 1’35’’ arriva il 6-6 grazie a Cergol (gol in superiorità), Guadagnin in controfuga sigla il prezioso 7-6, Gant con l’uomo in più mette in porta l’8-6 che a 120’’ dalla fine vale come una sentenza anticipata. Lanzoni (in superiorità) riaccende le speranze ospiti sull’8-7, ma la difesa alabardata non concede più nulla. E le orchette possono meritatamente festeggiare un altro importante successo.

Domenica prossima, il 17 febbraio, la Pallanuoto Trieste sarà ospite del neopromosso An Brescia (ore 15.30).

PALLANUOTO TRIESTE – COMO 8-7 (3-1; 2-4; 0-1; 3-1)

PALLANUOTO TRIESTE: S. Ingannamorte, Zadeu, Favero, Gant 2, Marussi, L. Cergol 2, Mancini, E. Ingannamorte, Guadagnin 1, Rattelli 1, Jankovic 2, Russignan, Krasti. All. I. Colautti

COMO: Frassinelli, M. Romanò 1, Antonacci 1, Girardi 1, Trombetta 1, Giraldo, Bianchi, B. Romanò, Lanzoni 2, Pellegatta, Masiello 1, Rosanna. All. Pozzi

Arbitro: Cirillo

NOTE: uscite per limite di falli Russignan (T) nel terzo periodo, Bianchi (C) nel quarto periodo; superiorità numeriche Pallanuoto Trieste 4/9, Como 3/7; spettatori 150 circa