Pallanuoto – Trieste batte Padova e blinda i play-off

Nitida vittoria esterna nel derby del Triveneto. Nella settima (terzultima) giornata della serie A2 femminile (girone Nord), la Pallanuoto Trieste si è imposta sul Padova 2001 per 3-11.

Vittoria preziosa per il gruppo di Ilaria Colautti, che resta così saldamente in vetta alla classifica. Intanto, di sicuro c’è l’accesso ai play-off promozione, considerato che il Como quarto non può più raggiungere la Pallanuoto Trieste. “Buona prestazione – analizza a fine gara l’allenatrice triestina – abbiamo iniziato un po’ sotto ritmo, poi però alla distanza è emersa la nostra maggiore prestanza fisica. Dobbiamo migliorare l’uomo in più, bene invece in inferiorità numerica”.

Il Padova dopo nemmeno 2’ di gioco passa con Zorzi in superiorità (1-0). Almeno inizialmente Trieste un po’ fatica in fase offensiva ma la reazione delle orchette non si fa attendere. Cergol impatta con l’uomo in più (1-1), Jankovic firma il vantaggio esterno (1-2). Nel secondo periodo le ospiti provano ad allungare. Cergol prima mette in porta l’1-3, poi in controfuga sigla l’1-4. Il Padova resta però in scia grazie a Ciocci, che in superiorità scrive il 2-4 di metà partita.

Nel terzo periodo Trieste continua a incrementare il vantaggio. La difesa regge bene ad un paio di superiorità numeriche delle venete, dall’altra parte del campo colpiscono Jankovic (splendido diagonale incrociato per il 2-5) e Marussi (rapida controfuga per il 2-6). Si entra negli ultimi 8’ di gioco con le orchette avanti di 4 gol. Nel quarto periodo la squadra alabardata non alza il piede dall’acceleratore. Anzi. Nel giro di 90’’ vanno in gol Marussi (colomba) e Cergol (in superiorità) per il 2-8, poi Klatowski, Jankovic e Guadagnin chiudono un parziale di 0-7 che vale il 2-11 a 2’30’’ dall’epilogo. Il Padova torna a segnare con Tognon per il definitivo 3-11.

Domenica prossima (19 maggio) alla “Bianchi” per le orchette sfida di alta classifica con il Sori Pool Beach (ore 14.00). In caso di successo, il primo posto in regular-season sarebbe matematico.

PADOVA 2001 – PALLANUOTO TRIESTE 3-11 (1-2; 1-2; 0-2; 1-5)

PADOVA 2001: Zingaropoli, Dametto, Mazzolin, Schiavon, Zorzi 1, Al Masri, Grigolon, Lazzari, Ciocci 1, Dall’Armi, Tognon 1, Lascialandà, Bozzolan. All. Rytova

PALLANUOTO TRIESTE: S. Ingannamorte, Zadeu, Favero, Gant, Marussi 2, Cergol 4, Klatowski 1, E. Ingannamorte, Guadagnin 1, Rattelli, Jankovic 3, Russignan, Krasti. All. I. Colautti

Arbitro: Scarselli