Pallanuoto: Trieste ospita alla “Bianchi” il Varese Olona

Un’altra importante gara casalinga per le orchette. Domenica 12 marzo, nell’ottava (penultima) giornata di andata della serie A2 femminile (girone Nord), la Pallanuoto Trieste ospita alla “Bruno Bianchi” il Varese Olona. Inizio fissato alle ore 15.00.

La squadra di Ilaria Colautti (che tornerà in panchina dopo la squalifica di un turno) vive senza dubbio un buon momento di forma, che la sconfitta incassata la scorsa settimana sul campo dell’Imperia non ha certo inficiato. L’obiettivo in questo ultimo scorcio del girone di andata è quello di rimpinguare una classifica già nel complesso positiva. Il Varese Olona, tra l’altro, è una di quelle squadre che verosimilmente lotteranno per la salvezza, quindi i punti in palio domenica alla “Bianchi” valgono doppio. “Stiamo bene dal punto di vista fisico – spiega l’allenatrice della Pallanuoto Trieste Ilaria Colautti – ci attende una partita delicata, dovremo affrontarla con la giusta concentrazione. Conosciamo poco il Varese, l’abbiamo affrontato due anni fa nei play-off della serie B, quella volta ci aveva battuto. Vogliamo fare bene davanti al nostro pubblico, servirà una prestazione senza sbavature”. In settimana un transitorio male di stagione ha bloccato alcune atlete alabardate, tutto comunque rientrato. Ma con il Varese mancheranno nuovamente Sara Ingannamorte e Margherita Favero. “Abbiamo chiaro il nostro piano partita – continua la Colautti – dovremo cercare di imporre la nostra qualità nel palleggio e nel tiro, sfruttare la velocità nel nuoto, difendere forte a pressing e cercare di ripartire in controfuga”. Fari puntati ovviamente su Lucrezia Cergol, con 28 gol miglior marcatrice del girone Nord. Non solo: in attacco la Pallanuoto Trieste produce un remunerativo gioco di squadra e tutte le ragazze vanno spesso al tiro con pericolosità.

Il Varese di Gionata Gesuato è reduce dalla sconfitta casalinga con il Como, in classifica le lombarde hanno 6 punti (3 in meno rispetto alla Pallanuoto Trieste) frutto delle vittorie con Firenze Pallanuoto (9-3) e Marina Militare (9-5). Attenzione in particolare a Serena Cerutti e all’americana Bailey Wickliffe, le giocatrici di maggior talento del Varese, autrici rispettivamente di 14 e 10 gol in campionato. La direzione arbitrale è stata affidata al fischietto Alessandro Roberti Vittory.

Le partite di domenica 12 marzo (ottava giornata di andata): Locatelli – Marina Militare, Pallanuoto Trieste – Varese Olona, Como – Firenze Pallanuoto, Css Verona – Rn Imperia, Rn Florentia – Promogest Quartu (11 marzo)

La classifica: Rn Florentia 21, Rn Imperia 18, Como 16, Css Verona 13, Locatelli 9, Pallanuoto Trieste 9, Promogest Quartu 9, Varese Olona 6, Firenze Pallanuoto 3, Marina Militare 0