Pesistica – Per la Pesistica Pordenone arriva un altro titolo italiano

Ennesimo titolo italiano a squadre per le atlete della Pesistica Pordenone. Questa volta le portacolori della società di via Rosselli hanno primeggiato al Criterium Nazionale Giovanissimi che vedeva in lizza quest’anno i nati nel 2007.

Ad Ariano Irpino la vittoria nella classifica per società è stata il frutto di tre podi. Rachele Bernardini (scuola media “Pasolini” di Rorai) nella categoria -49 kg ha vinto l’oro con 33 kg nella prova di strappo e 44 nello slancio; alle sue spalle Anna Furlanis, (studentessa dello stesso istituto) con 31 kg di strappo e 38 di slancio. Nella categoria -40 kg bronzo per Alessandra Pacetta (“Lozer” di Torre) con 30 kg di strappo e 34 di slancio. “Un ringraziamento doveroso – spiega il tecnico della Pesistica Pordenone, Luigi Grandova agli insegnanti e ai dirigenti scolastici con i quali da anni continua una fruttuosa collaborazione. La scuola resta rimane il bacino principale dal quale peschiamo i nostri futuri atleti”.

Questo successo va ad aggiungersi agli altri conseguiti nell’anno solare 2019, che ha visto le pordenonesi vincere il titolo a squadre ai Campionati Italiani Assoluti di Specialità, nonché ai tricolori Under 17 e Juniores. La stagione si chiuderà ora con altri due impegni molto importanti. Dal  6 al 13 dicembre Martina Bomben, Eleni Battistetti e Lisa Lotti prenderanno parte ai Campionati Europei Under 17 ad Eilat in Israele, mentre il 14 e 15 dicembre a Ostia ci sarà il tradizionale appuntamento di dicembre con i Campionati Italiani Assoluti.

Si qualificano a questi Tricolori i migliori 5 atleti (in passato erano 8) di ogni categoria in base ad una classifica che tiene conto dei risultati maturati in tutte le gare dell’anno. I pordenonesi sono Martina Bomben ( categoria – 49 kg), Christian Arena (-109), Mattia Cervesato (-73 kg), Cristal Pitman (-81 kg) e Marian Bojof (-102) con Pitman e Bojof in predicato di vincere il titolo e i primi tre di salire sul podio.