Presentazione ufficiale a Trieste per la Carsolina Cross

Si avvicina sempre più l’ appuntamento che vedrà protagonisti i migliori interpreti nazionali della Corsa Campestre. Domenica 12 novembre a partire dalle ore 9.30 si svolgerà la Carsolina Cross, diventata ormai una classica del panorama italiano ed organizzata dalla Trieste Atletica. L’ evento, prova di selezione in vista degli Europei di Cross del 10 dicembre in Slovacchia per quanto riguarda le categorie allievi/junior/promesse/senior M/F, è stato presentato ufficialmente ieri mattina presso la Sala Giunta del Comune di Trieste.

A fare gli onori di casa ci ha pensato l’ Assessore allo Sport del Comune di Trieste Giorgio Rossi. “Non dobbiamo dimenticarci come l’ atletica sia la regina di tutti gli sport e di conseguenza merita la giusta attenzione in quanto a strutture, sostegno delle istituzioni alle manifestazioni organizzate dalle società locali. Saltare e correre sono gesti semplici alla portata di tutti i bambini che con entusiasmo vogliono avvicinarsi alla pratica sportiva”, ha affermato Rossi che ha aggiunto come “La Carsolina Cross è un evento di assoluto livello che certifica ulteriormente la nomina di Trieste come una delle città d’ eccellenza per lo sport in Italia”.

A seguire sono intervenuti i rappresentanti della Fidal, regionale e provinciale, e del Coni Fvg che in coro hanno espresso i loro ringraziamenti all’ attività che la Trieste Atletica sta svolgendo sul territorio: accompagnando numerosi atleti alla ribalta nazionale e organizzando eventi come la Carsolina Cross e la Mujalonga (corsa su strada che si svolge nel mese di Aprile ) che rappresentano un occasione per tutti gli appassionati sportivi di poter ammirare atleti professionisti di primo piano.

La Carsolina Cross negli scorsi anni ha visto primeggiare sul percorso insidioso e selettivo disegnato all’ interno dell’ Aerocampo di Prosecco personaggi del calibro di Sara Dossena, capace la scorsa settimana di bagnare il suo esordio nella Maratona con un prestigioso 6° posto a New York. Si sono dati battaglia sul circuito carsico il duo dell’ Esercito composto da Marco Salami e Marouan Razine, dei plurimedagliati europei giovanili come Yohannes Chiappinelli ( Carabinieri ) e i gemelli Dini ( Fiamme Gialle ), ma se ne potrebbero citare molti altri.

La Carsolina oltre alle gare del settore assoluto ospiterà le prove dedicate alle categorie giovanili ( esordienti/ragazzi/cadetti M/F ) che si contenderanno i titoli provinciali di specialità e le competizioni dedicate alla categoria Master, valevoli come gara di società del Trofeo Provincia di Trieste ( circuito di gare dedicato ai Master )”, le parole del presidente della società organizzatrice Omar Fanciullo il quale ha svelato una delle novità dell’ edizione 2017 della manifestazione; “Il testimonial della Carsolina Cross 2017 è Patrick Nasti, atletica di casa che dopo essere cresciuto nel glorioso settore giovanile del Marathon Trieste ha intrapreso la carriera professionistica con le Fiamme Gialle raggiungendo risultati di spicco sia con la casacca giallo-nera sia con la divisa della nazionale”.

Il ragazzo, classe 1989, ha avuto fin dagli esordi un amore sviscerato per i prati fangosi del Cross dove ha disputato 6 edizioni consecutive della massima rassegna continentale dal 2009 al 2015. “ La Corsa Campestre puo’ essere fondamentale nel percorso di crescita di un giovane mezzofondista: aiuta a sviluppare il carattere e la voglia di non mollare molto oltre a svolgere un ruolo principe durante la preparazione invernale, periodo decisivo per un atleta che voglia vivere una stagione su pista da protagonista”, le parole di Patrick Nasti che ricorda con piacere il suo successo sui prati di casa della Carsolina Cross del 2015 quando con un’ azione di forza nel finale riuscì ad alzare le braccia al cielo di fronte al proprio pubblico: “La gara del 2015 la conserverò per sempre nel cuore e inoltre fu il trampolino per partecipare agli Europei francesi di quella stagione“.