Quattro alfieri della Polisportiva Villanova staccano il pass per il tricolore

Un gran fine settimana per la Polisportiva Villanova Judo Libertas che sabato 11 novembre ha partecipato alla Fase di Qualificazione Finale Nazionale Esordienti B a Zoppola, mentre domenica 12 i più piccoli hanno raccolto successi alla 2a tappa del Criterium Giovanissimi a Pordenone e i più grandicelli all’Interregionale Coppa Italia Cadetti di Vittorio Veneto.

A Zoppola infatti ben quattro judoka si sono qualificati per andare a Roma sabato 2 e domenica 3 dicembre per i Campionati Italiani Esordienti B.

Vince tutti gli incontri e guadagna il primo posto nella categoria 73 kg Samuel Serodine, che stacca il pass per il tricolore.

Nei 60 kg i compagni di squadra Andrea Martin e Alessandro Viva si trovano a contendersi la medaglia d’oro in finale. È Martin ad avere la meglio, ma entrambi superano le qualificazioni.

Le “quote rosa” a Roma per la Polisportiva saranno rappresentate da Alexandra Iordache (57 kg), che cede solo in finale con la triestina Arianna Romanin.

Ottime gare per Mattia Menegatti (55 kg) e i fratelli Vincenzo e Nicola Castoro (entrambi 66 kg). Tutti e tre vincono tre incontri, ne perdono uno e guadagnano la medaglia di bronzo, purtroppo non sufficiente a garantire la qualificazione.

Terzo posto anche per Chiara Camilot (52 kg), mentre è argento per Marianna Bortolin (63 kg), che però perde al golden score la possibilità di partire per la capitale.

Riccardo Pasut (55 kg), meno fortunato, cede al secondo incontro con l’udinese Riccardo Ceschiutti, vincitore del torneo, che lo relega al 5° posto senza possibilità di essere ripescato.

Grande prestazione di Yasmine Dene che guadagna il bronzo fra i 70 kg Cadetti a Vittorio Veneto. Ma bene anche Axel Andrijczuk e Emre Bektesh, rispettivamente titolari del quinto e del settimo posto fra i 60 kg.

Soddisfazioni per la Polisportiva arrivano anche dai preagonisti che domenica portano a casa due medaglie d’oro, una d’argento e una di bronzo dalla seconda tappa del Criterium Giovanissimi, organizzato al Palazzetto dello Sport di Pordenone dallo Skorpion Club Libertas Pordenone.

Conquistano la medaglia d’oro Laura Covre e Daniel Guerra (2007); Lorenzo Leonarduzzi (2007) in piazza d’onore; e Tommaso Della Toffola (2008) al terzo posto.