Quinta vittoria consecutiva per l’Europa Sager

Davide Portelli, dell'Europa Sager
Davide Portelli, dell’Europa Sager

L’Europa Sager continua la risalita in classifica: ottiene la quinta vittoria consecutiva nel doppio confronto nel derby contro i Rangers di Redipuglia. Pareggiano nell’altro derby giuliano-friulano Alpina Junior e Tigers di Cervignano. Il capo classifica Castelfranco fa bottino pieno contro il Bolzano.

EUROPA SAGER – RANGERS REDIPUGLIA 11 – 1 ( 8° inning) – Un incontro durato praticamente solo tre inning; nei primi e due c’è stato un botta e risposta tra le due squadre, prima Francesco Bertoldi approfitta di un errore difensivo del Redipuglia per completare il giro tra le basi. Replica istantanea dei Rangers con Miceu che, dopo aver messo a segno un doppio, viene spinto a casa da Elia Marinig. Nel terzo si scatenano i ragazzi dei Sager: si inizia con un singolo di Paoletich per continuare con un doppio di Marcano ed un altro singolo di Ocera, qualche ingenuità difensiva, e arrivano 5 punti. Il divario è importante: sta di fatto che i Rangers non trovano più la forza per replicare, anche perchè sul monte di lancio Francesco Bertoldi concede poco o nulla, supportato anche da un’ottima difesa. Nell’8° inning arrivano altri tre punti, grazie anche ad un paio di basi su ball, ed una valida di Francesco Bertoldi fa concludere la gara anzitempo all’8 inning. In fase offensiva si segnala Marcano con tre battute su quattro tentativi.

EUROPA SAGER – RANGERS REDIPUGLIA 4-3 – L’incontro pomeridiano, decisamente più bello dal lato emotivo, ha visto pendere l’ago della vittoria verso la Sager solo alla fine del IX inning. Una gara dove si sono vissute molte emozioni, difese attente, lanciatori in buon momento di forma. Dopo due inning di studio l’Europa prende la prima iniziativa che la porta a realizzare il primo punto: doppio di Davide Portelli che viene mandato a casa da una valida di Francesco Bertoldi. La reazione dei Rangers è veemente, nel quarto inning allungano decisamente: due ottime battute e qualche incomprensione difensiva porta tre punti al proprio carniere, Europa traballa ma non crolla, anzi, tra il 5° e 6° inning ricuce lo strappo, prima con Davide Bertoldi, spinto a casa da Susan, e successivamente Colussi che manda a casa, per il punto del pareggio, Francesco Bertoldi. Il 7° e 8° inning sono all’insegna dei lanciatori: le coronarie dei sostenitori di entrambe le squadre sono messe a dura prova. Si arriva al 9° inning in assoluta parità: 3 a 3. Matteo Portelli chiude ogni varco ai battitori ospiti e si va nella parte bassa dell’ultimo inning: Susan e Marcano vanno in base e Fedele, con una legnata, porta a casa il punto della vittoria. “Nella prima gara non abbiamo avuto difficoltà per portare a casa la vittoria – spiega il manager Franco Paoletich – nella seconda c’è stato qualche patema d’animo; comunque credo sia una vittoria meritata, sia per il gioco espresso, sia perché un monte di lancio era stimolato a dovere”.

Altri risultati: Castelfranco – Bolzano 5-4, 17-4 (7° inning); Junior Alpina – Tigers Cervignano 10-7, 3-13.

La classifica: Castelfranco Veneto 875, Junior Alpina e Tigers Cervignano 750, Europa Sager 625, bolzano 250, Rangers Redipuglia e White Sox Buttrio 0.