Rugby – Grande successo per il Torneo Città di Udine

Nel pieno rispetto della normativa COVID 19 si è tenuto domenica 10 ottobre la 28^ edizione del Torneo Città di Udine.

Se i numeri dei partecipanti sono stati quelli imposti dalla normativa emergenziale l’entusiasmo ed il divertimento era quello dei tempi migliori.

Oltre 150 bambini si sono affrontati sui campi da gioco del centro sportivo “Marco Pellegrini” di Udine ed oltre 20 i volontari impiegati dalla società solo per gestire le partite.

Il grande successo è dato soprattutto dalla partecipazione di pubblico che, anche se distanziato negli ampi spazi verdi del centro sportivo, si è presentato numeroso e festante nel seguire ed incoraggiare i mini atleti.

Grande anche la festa attorno il fornitissimo chiosco preparato dai volontari.

“E’ stato un grande lavoro ed altrettanto grande è la soddisfazione” commenta Marco Testa, responsabile del settore propaganda e mini rugby della Rugby Udine “tanti genitori sono stati coinvolti direttamente ma tutti hanno dato il loro aiuto secondo le proprie possibilità e li ringrazio tutti. Se le normative lo consentiranno nel 2022 il torneo Città di Udine tornerà a pieno regime”.

Anche dal punto di vista sportivo i risultati sono incoraggianti.

“Abbiamo fatto giocare tutti i bambini il massimo del tempo consentito dai regolamenti” dichiara Riccardo Sironi responsabile tecnico del mini rugby “i bambini sono usciti dal campo sudati e sorridenti e questo è l’indice della riuscita del torneo”.

La finalità del rugby di base è innanzitutto trasmettere la passione ai bambini che si sono avvicinati, coinvolgere i genitori che sono il cuore pulsante di ogni società ma anche giocare a rugby nella forma più adatta per ogni età.