Rugby – La Juvenilia Bagnaria arsa presenta il progetto seniores

La Juvenilia Bagnaria Arsa è una società in continua evoluzione e, si conferma tale, anche in questo ultimo progetto: la prossima stagione, infatti, la realtà della bassa friulana parteciperà al campionato interregionale di serie C2. Dopo anni di investimenti sul settore giovanile la società di Bagnaria Arsa è riuscita a costruire una formazione seniores, dando così un obiettivo concreto ai tanti giovani che stanno lavorando nel settore minirugby e juniores.

Al progetto, oltre ai tanti giovanissimi in età di seniores, hanno aderito molti appassionati ovale del territorio e altrettanti giocatori che hanno deciso di rimettersi in gioco, ripartendo così da un progetto ambizioso, ma con i piedi ben saldi in terra. “Volevamo dare un obiettivo al percorso di formazione che tutti i nostri atleti intraprendono – commenta Ernesto Barbuti, presidente della Juvenilia Rugby – così ci siamo attrezzati per poter creare una “nuova” formazione. Le adesioni sono state importanti, ma siamo ancora alla ricerca di giocatori per allargare la rosa. Al momento ci si allena due volte alla settimana e sono i nostri tecnici, Andrea Brach e Marco Mori a decidere il percorso fino alla prossima stagione. Noi come società siamo orgogliosi di questa nuova sfida, che supporteremo con tutta la determinazione che ci contraddistingue da sempre“.