Rugby – Pordenone travolge Portogruaro 67-7

Prestazione maiuscola del Pordenone rugby che travolge il Portogruaro con un pesante 67 a 7. I locali si presentano subito in avanti e dopo due minuti hanno l’opportunità di passare in vantaggio con un piazzato centrale appena fuori dai 22, ma il calciatore non realizza.

A questo punto il Pordenone sale in cattedra, prende in mano il pallino del gioco ed impone la propria supremazia. Si nota in campo una grande determinazione ed una gran voglia di riscatto da parte dei ragazzi di Cantiello, de Spirt e Tommasini.

Dominante con gli avanti e devastante con i tre quarti, molto più agili dei locali e più portati al gioco al largo, il Pordenone mette in evidenza le lacune difensive del Portogruaro, costringendolo a giocare per quasi tutta la partita all’interno della propria metà campo. Lo dimostra lo score della partita che vede come realizzatori Bressan con 3 mete, Nocente con 2, una meta per Pessa, Sordini, Biagianti, Simonato e Rossi.