Running – Al via a Trieste il grande evento dedicato alla corsa campestre

Iliass Aouani, campione italiano in carica della 10km.

Quattromila atleti dai 14 anni in su si danno appuntamento a Trieste, il 12 e 13 marzo 2022, per la Festa del Cross, il grande evento dedicato alla corsa campestre che assegna i titoli italiani di specialità, individuali e di società, nelle diverse categorie.

Il Carso, e in particolare gli impianti siti nel comune di Sgonico – l’aerocampo di Prosecco e l’impianto “Ervatti” – sarà teatro di una gara con un tracciato unico nel suo genere, ricco di storia e spettacolare dal punto di vista tecnico.

Accanto alle gare, è in programma un ampio calendario di divulgazione e promozione: Trieste tutta sarà coinvolta nell’evento, pronta ad accogliere oltre 8500 persone tra atleti e accompagnatori, trasformandosi a partire dal 6 marzo in una città completamente dedicata alla promozione dello sport e dell’atletica in particolare.

Trieste Atletica si conferma anche in questa occasione società di riferimento a livello nazionale sia per quanto riguarda le prestazioni sul campo sia a livello di competenze logistiche e organizzative.

Sarà infatti la nostra società a organizzare, in collaborazione con la FIDAL, il primo evento GOLD della Federazione per questo 2022: una manifestazione che assegnerà i titoli italiani di cross delle staffette (Assolute e Master) e i titoli italiani individuali e di società della specialità per le seguenti categorie (Allievi, Junior, Promesse, Senior M/F). 

Sullo stesso tracciato si terranno anche le prove riservate alle rappresentative regionali Cadetti/e dove i partecipanti si giocheranno oltre al titolo individuali anche quello a squadre.

Il weekend di gare sarà preceduto e accompagnato da appuntamenti collaterali a partire da domenica 6 marzo. Occasioni di promozione delle realtà sportive locali ed eventi dimostrativi nelle principali piazze della città.