Running – Bellina e D’Andrea vincono “Il Volo dell’Aquila”

Ieri è andata in scena, nello splendido alpeggio di Malga Pramosio di proprietà della Regione Friuli Venezia Giulia, la 21^ edizione de “Il Volo dell’Aquila” Memorial Erwin Maier, dedicato alla memoria di un grande uomo, carabiniere e sportivo, morto giovanissimo durante una scalata nell’anno 2000.

La comunità di Paluzza si è proposta ad accogliere sportivi ed appassionati di montagna per trascorrere una giornata di relax e di sport per tutti, pur in presenza dei vincoli legati all’Emergenza Sanitaria Covid-19.

La manifestazione si è svolta sotto il segno di due fondamentali linee guida.

MEMORIA nel ricordo di un caro amico con la volontà di NON interrompere per nessun motivo la continuità dell’evento.

SPERANZA perché alla fine di tutto ciò che ci sta accadendo, con riferimento all’Emergenza Sanitaria, dobbiamo guardare avanti e ripartire nello sport come in tutte le altre componenti della nostra vita, ovviamente con rispetto ed osservanza delle norme di prevenzione.

Dal punto di vista strettamente sportivo, la gara ha avuto circa 110 iscritti con un centinaio di atleti all’arrivo.

Nel settore maschile si è imposto il portacolori del Team Aldo Moro Paluzza, NICOLA D’ANDREA davanti ai compagni di casacca PAOLO DELLA MEA e MARCO VISINTINI.

Tra le donne si è imposta la favoritissima di casa dell’Aldo Moro, CATERINA BELLINA, che ha preceduto la compagna della Carniatletica MARTA PUGNETTI e la compagna di squadra JASKA MARTIN.

Grande soddisfazione dello staff organizzatore guidato dagli uomini e dalle donne dell’Aldo Moro Paluzza, dell’Agriturismo di Malga Pramosio e di tantissime associazioni di volontariato del Comprensorio, per la perfetta riuscita della manifestazione nonostante le difficoltà di applicazione dei protocolli sanitari preventivi.