Sabato si alza il sipario sulla Maratonina Città di Udine

maratonina città di udineMaratonina 2013, ce n’è per tutti i gusti. L’offerta della kermesse sportiva in calendario il 21 e 22 è decisamente trasversale. Offre ai podisti gare per soddisfare qualsiasi esigenza. Le iniziative non competitive che faranno da contorno alla mezza maratona di Udine prenderanno avvio sabato 21 quando, nella mattinata, alle 10.15, scenderanno in pista gli studenti partecipanti alla Staffetta Scuole; nel pomeriggio, alle 16, si darà il via alla MiniRun Despar, mentre alle 16.45 partirà l’allegra brigata degli amici a quattro zampe con la Corsa con il Cane. Il giorno seguente, alle 11, sarà la volta della StraUdine Erp che, anche quest’anno, si arricchirà di una colorata appendice, la SingleRun e aprirà le porte agli appassionati della camminata nordica.

STAFFETTA SCUOLE – Alla staffetta potranno partecipare gli istituti scolastici regionali di primo e secondo grado. Ci sarà una divisione tra gli istituti delle medie inferiori e superiori in modo da non creare penalizzazioni e le squadre potranno essere miste, composte da quattro partecipanti. Indifferente se solo maschi, femmine o, appunto, miste a piacere. La manifestazione podistica è organizzata dall’Asd Maratonina Udinese con la preziosa collaborazione dell’ufficio scolastico regionale che si occupa di coordinare tutti i partecipanti provenienti dalle varie scuole.

MINIRUN DESPAR – E’ la gara “mini” per eccellenza. Dove centinaia di bambini arrembanti attraversano il cuore pulsante della città invadendolo con le loro voci e i loro colori. La simpatica e divertente MiniRun Despar è ormai un appuntamento fisso per tutti i podisti in erba che desiderano avvicinarsi a uno sport semplice e nobile come la corsa. La partenza è fissata alle 16 di sabato 21 settembre.

CORSA COL CANE – “Importata” dalla vicina Austria qualche anno fa, la Corsa con il Cane è ormai un appuntamento fisso della Maratonina. Partenza sabato 21 settembre alle 16.45. I simpatici e pelosi amici si spintoneranno ai blocchi di partenza per scatenarsi lungo il percorso che ricalca quello della MiniRun Despar. L’iscrizione di 10 euro darà diritto ai partecipanti a ricevere il pettorale, la maglietta ricordo e alcuni gadget, fino ad esaurimento, messi a disposizione dagli sponsor che sostengono la gara. Grazie a questa collaudatissima gara, giunta all’ottava edizione, cani e padroni potranno divertirsi assieme. L’obiettivo della corsa è la beneficenza che aiuterà chi è nel bisogno e non ha voce. Durante questi anni sono stati soccorsi molti animali trovati incidentati sulle strade, intervenendo con cure appropriate e con complesse operazioni chirurgiche.

STRAUDINE ERP – La StraUdine Fiasp “Insieme ad ERP (European Recycling Platform) nella corsa contro i rifiuti”, è la non competitiva che abbraccia la passione per lo sport di amatori, appassionati e neofiti. Un appuntamento trasversale per età e per capacità tecniche che punta ad avvicinare le persone alla corsa ma che si può percorrere anche camminando. Anche quest’anno la StraUdine sarà organizzata in collaborazione con il Gmu (Gruppo Marciatori Udinesi) che fa parte dell’Uoei (Unione Operai ed Escursionisti Italiani). La StraUdine si può vivere sia in modo competitivo sia senza ambizioni cronometriche o di podio. La StraUdine rientra nel progetto “Udine Città Sana”, che punta a valorizzare l’attività fisica come risorsa fondamentale per il benessere psicofisico.

Da quest’anno ci sarà spazio anche per gli appassionati del Nordic Walking. A favore delle famiglie l’associazione Keepmoving di Udine fornirà il servizio di baby-sitter domenica mattina, dalle 8.30 alle 13, a tutti i genitori che si cimenteranno nei 21 chilometri della mezza maratona o chi percorrerà i 7 chilometri della StraUdine Erp.