Scherma – 2a prova Gran Prix “Kinder +Sport”. Marziani in premiazione

Grande soddisfazione per il Club Scherma Pordenone Libertas che dal 5 al 7 aprile ha partecipato con Giovanni Marziani alla seconda prova nazionale del Gran Prix “Kinder +Sport” under14 di spada maschile e femminile a Caserta.

Alla gara d’avvicinamento al Gran Premio Giovanissimi “Renzo Nostini” – Trofeo “Kinder +Sport” in programma a Riccione dal 15 al 21 maggio, il giovane schermidore pordenonese ha tirato con determinazione e voglia di vincere.

Sin dai primissimi assalti Marziani ha dimostrato di essere in gran forma e al termine dei gironi occupava il 14° posto nella classifica provvisoria della categoria Ragazzi.

Nella fase delle dirette ha sconfitto con grande determinazione e tecnica gli avversari fino all’incontro che lo avrebbe traghettato in semifinale. Giovanni conduceva questo incontro con un certo margine. La pressione della gara può però giocare brutti scherzi, così l’avversario è riuscito a rimontare, strappando al giovane naoniano il pass per la semifinale.

Marziani ottiene comunque un onorevolissimo 7° posto, rientrando in premiazione. Ottiene così la coppa dal Presidente della Federazione Italiana Scherma Giorgio Scarso.

Un bel risultato per tutto il Club che conta un’ottantina di atleti che si allenano con impegno ma soprattutto con entusiasmo sotto la direzione del maestro Ciprian Rau e dell’istruttore nazionale Leonardo Bernardin presso la sala scherma nell’Ex Fiera di Pordenone.

Ma non c’è tempo di riposare. Inizia infatti adesso la preparazione per il gran finale ai Campionati italiani, in calendario sabato 1 e domenica 2 giugno a Novara.