Scherma – Battiston da urlo: oro alle Universiadi con l’Italia

L’urlo di gioia che manda in archivio il programma di scherma all’Universiade Estiva Napoli2019 è di Michela Battiston. Nella prova a squadre di sciabola, ultima gara del programma, la portacolori dell’Aeronautica Militare e della Gemina San Giorgio di Nogaro ha messo a segno la stoccata del 45-41 contro la francese Balzer e ha consegnato all’Italia il 5° oro e la vittoria nel medagliere della scherma. Sul gradino più alto del podio, assieme all’allieva di Sara Vicenzin e Christian Rascioni, sono salite le compagne Lucia Lucarini e Rebecca Gargano. La vittoria assume una valenza storica perché mai prima di oggi la sciabola femminile aveva trionfato in un’Universiade.

Per Michela Battiston l’oro di oggi ha anche il sapore della rivincita sulla francese Sara Balzer che l’aveva superata in semifinale nella prova individuale sabato scorso, andando poi a conquistare la medaglia d’oro. La friulana saluta così l’Universiade con un bronzo nell’individuale e un oro a squadre.

Nella giornata di ieri è arrivata anche la vittoria dei fiorettisti azzurri Damiano Rosatelli, Guillaume Bianchi e Francesco Ingargiola che, superando in finale la Corea con un netto 45-22, hanno permesso all’Italia di chiudere l’Universiade con ben 13 medaglie, di cui 5 d’oro, 3 d’argento e 5 di bronzo.

UNIVERSIADE NAPOLI2019 – SCIABOLA FEMMINILE A SQUADRE – Baronissi, 9 luglio 2019  

Finale
Italia b. Francia 45-41
Finale 3/4 posto
Corea b. Russia 45-29
Semifinali
Italia b. Russia 45-33
Francia b. Corea 45-37
Quarti di finale
Italia b. Gran Bretagna 45-34
Russia b. Giappone 45-42
Francia b. Ungheria 45-20
Corea b. Kazakhstan 45-33
Classifica (13): 1. Italia, 2. Francia, 3. Corea 4. Russia
Italia: Lucia Lucarini, Michela Battiston, Rebecca Gargano.