Scherma – Quattro titoli regionali per il Club Scherma Pordenone

Si conclude un mese di febbraio molto positivo per il Club Scherma Pordenone Libertas con la conquista ben quattro titoli regionali al campionato svoltosi a San Quirino domenica 23 febbraio.

Fa il pieno di medaglie d’oro Marco Pellis, che primeggia nella Spada Cadetti, nel Fioretto Assoluti e nel Fioretto Cadetti. Successo anche per Elisa Aviano, campionessa regionale nella spada U23-Master.

Le buone notizie non si fermano qui, è tutta la squadra a portare a casa risultati straordinari.

Ed è così che nel fioretto si distingue anche Alberto Burigana con il terzo posto sia nel fioretto Assoluti sia nel fioretto Cadetti. Il maestro Ciprian Rau, che prosegue la carriera agonistica accanto a quella di tecnico, ottiene la medaglia di bronzo nella Spada Master; Ernesto Fadel ricalca il terzo posto nella Spada Cadetti.

Non contenti delle medaglie, rientrano in premiazione, inoltre, nella spada assoluti maschile Marco Pellis al 5° posto, Ciprian Rau al 6° ed Ernesto Fadel all’8°. La sezione femminile trova Elisa Aviano al 6° posto.  Buona la partecipazione di Giacomo Bacchiega, Emma Amy Attruia e Chiara Trevisan tutti rientrati nei primi 16.

Il mese era già iniziato bene il 2 febbraio a Pordenone nella seconda prova del Campionato Interregionale GPG di spada dove Riccardo Perissinotto si era distinto conquistando la 7a posizione nella categoria Giovanissimi. La settimana successiva, a Trieste, nella gara regionale di qualificazione spada assoluti valida per l’accesso alla Nazionale che si svolgerà a Caorle a fine marzo, Marco Pellis è 7° ed il compagno di squadra Leonardo Bernardin 9°. Entrambi hanno staccato il pass per la fase nazionale.

Anche in questa gara è stata molto buona la performance di tutta la squadra ed in particolare di Elisa Aviano e Daniel Chiara rispettivamente all’11° e al 12° posto nella spada femminile e di Ernesto Fadel 19° in quella maschile.

Il sabato successivo, il 18 febbraio, anche i più giovani hanno portato soddisfazioni al sodalizio. A San Giorgio di Nogaro tra i giovanissimi fiorettisti Under 14 si è infatti distinto Gabriele Laviola. Dopo un girone impeccabile di sole vittorie, ha terminato al 9° posto nella classifica finale. Bravi anche gli altri giovanissimi fiorettisti Matteo Codognini, Enrico Gava, Leonardo Pagnucco, Federico Zavan ed Edoardo Zucchet.

Il lavoro di grande qualità svolto quotidianamente in sala dal maestro Ciprian Rau affiancato dall’istruttore nazionale Leonardo Bernandin e dall’istruttrice Federica Villa trova dunque conferme nel febbraio glorioso del Club Scherma Pordenone, che ha arricchito ulteriormente il proprio medagliere già ad inizio anno.