Scherma – Tre pass per la prova nazionale e 4 medaglie per il Club cittadino

Continua la serie positiva per il Club Scherma Pordenone Libertas. In questo fine settimana il Club si aggiudica infatti 4 medaglie e 3 qualificazioni per la prova Nazionale di spada maschile che si svolgerà a Bastia Umbra dal 18 al 20 ottobre.

Le buone notizie giungono già sabato 28 settembre dal Trofeo internazionale di Spalato “Kup Jardana”. Qui subito Giovanni Marziani, con un brillante inizio di stagione, si aggiudica il primo scalino del podio gareggiando nella sua categoria “Allievi” U14. Non contento di questa prestazione partecipa alla categoria superiore U17. Mostrando un’ottima scherma, mette tutta la sua grinta e porta a casa un onorevolissimo 6° posto.

Il giorno dopo la squadra è invece impegnata a Udine nella selezione regionale di spada Assoluti. Gli undici alfieri pordenonesi hanno tutti ben figurato. Alcuni, seppure non siano saliti sul podio, hanno comunque gareggiato con impegno e tecnica.

Emma Attruia si è arresa agli ottavi per una sola stoccata contro la spadista che ha poi vinto la competizione. Stesso destino per Giacomo Bacchiega, che dopo aver eliminato il suo compagno di squadra, oltre che amico da sempre, per una sola stoccata si è arreso per entrare nei 16 con il vincitore della competizione.

Il 14° posto ha invece permesso di qualificarsi per la fase nazionale Alessandro Candido, che dopo una lunga pausa è ritornato in pedana con tanta voglia di gareggiare. In premiazione, con il pass per Bastia Umbra, Marco Pellis 7° e Leonardo Bernardin 5°. Quest’ultimo, dopo una gara combattuta fino all’ultimo, manca l’accesso alle semifinali per una sola stoccata.

Tanta la soddisfazione del maestro Ciprian George Rau e di tutto lo staff. Ora l’obiettivo è la preparazione per Bastia Umbra.