Secondo posto per Mara Navarria in Coppa del Mondo

Cali GRAND PRIX epee
3/5 May 2019
Photo by Pavía / Bizzi Team

La qualifica olimpica per Tokyo è iniziata da un mese e Mara Navarria ritrova subito il podio nella competizione più importante. La spadista di Carlino in forza al Gruppo Sportivo dell’Esercito ha chiuso al secondo posto nella notte italiana la gara di Coppa del Mondo ospitata a Cali in Colombia.

A fermare Mara nell’assalto per il titolo è stata la cinese Sun Yiwen capace di superarla solo nel finale di un match che si è concluso con il punteggio di 15-13. Buone notizie anche dall’altra friulana in gara, Giulia Rizzi, giunta 7a, a una sola vittoria da quello che sarebbe stato il secondo podio in carriera a livello assoluto dopo quello conquistato a Legnano nel 2016.

La corsa di Mara Navarria era iniziata al mattino con la vittoria per 15-9 contro la venezuelana Patrizia Piovesan Silva ed era proseguita con i successi contro la statunitense Catherine Nixon per 15-13 e per 15-14 contro la francese Aliya Luty. Ai quarti, poi, la campionessa del Mondo aveva superato la tunisina Sarra Besbes per 15-13, prima di avere ragione in semifinale dell’estone Katrina Lehis per 15-10.

Proprio quest’ultima era stata artefice della sconfitta, ai quarti di finale, di Federica Isola, la terza azzurra approdata ai quarti di finale.

Il percorso di Giulia Rizzi, invece, era iniziato già nella giornata precedente con il girone eliminatorio concluso con 4 vittorie e 2 sconfitte. L’accesso alla seconda giornata di gare era arrivato grazie alla vittoria sulla giapponese Komaba. Nel percorso verso i quarti, l’atleta cresciuta con il M° Roberto Piraino all’ASU di Udine e ora in Forza alle Fiamme Oro, ha eliminato atlete del calibro dell’estone Beljajeva (15-10), campionessa del mondo nel 2013 e vincitrice a Doha lo scorso gennaio, e dell’ucraina Shemyakina (15-13), oro olimpico a Londra nel 2012. Giulia Rizzi si è fermata soltanto al cospetto di un altro mostro sacro della spada femmiline, Ana Maria Popescu, che l’ha superata con il punteggio di 15-6.

Nel ranking mondiale Mara Navarria occupa il secondo posto, dietro proprio ad Ana Maria Popescu, mentre Giulia Rizzi con il risultato di ieri è 21esima, avvicinandosi alle prime 16 atlete che, di diritto, approdano al main draw evitando così la prima giornata di gare. Il prossimo appuntamento in calendario è a Dubai il 17 e 18 maggio.