Sicurezza, emergenza, e sopravvivenza in mare. Tutto esaurito al corso di Udine

Ha registrato il tutto esaurito il corso ISAF Offshore Personal Survival Training, organizzato dalla Polisportiva Lizzi Libertas sabato 11 e domenica 12 gennaio, in collaborazione con la Lega Navale Pordenone e lo Yacht Club Romagna, e con il sostegno della Libertas FVG.

Presso la piscina dell’Istituto Tomadini di Udine, sede dell’associazione, i 20 iscritti – il massimo consentito per questo tipo di corsi – hanno ricevuto importanti nozioni sulla sicurezza, emergenza, e sopravvivenza in mare. Le lezioni hanno previsto una parte teorica ed una pratica.

Per questa prima assoluta, data l’importanza degli argomenti trattati, sono arrivati a Udine skipper provenienti da tutta la regione, e persino dalla meno vicina Ancona.