Softball – Super Italia: battute Bulgaria e Ungheria

27-0 in tre riprese per Italia Softball contro la Bulgaria e primo posto nel Girone A matematicamente conquistato. Questa sera le azzurre scendono in campo contro l’Ungheria

La marcia di Italia Softball prosegue senza problemi e timbra il biglietto per la seconda fase: sul campo di Cervignano del Friuli (UD) la Nazionale guidata dal manager Federico Pizzolini piega la Bulgaria con un netto 27-0 in tre riprese blindando il primo posto nel Girone A ancor prima di scendere in campo questa sera contro l’Ungheria a Ronchi dei Legionari (GO) alle ore 20.

Le azzurre mettono immediatamente in ghiaccio la sfida andando a segno per nove volte in ciascun inning. Particolarmente sugli scudi Andrea Howard e Giulia Longhi che insieme confezionano 14 RBI, equamente divisi: la prima batte un fuoricampo da tre punti ed un triplo da due punti nella sola prima ripresa, mentre la giocatrice romana mette a segno due fuoricampo nella seconda frazione – agganciando l’oranje Dinet Oosting in testa alla classifica di home run in questo Europeo (3).

Da segnalare nel match l’esordio nel lineup titolare di Elisa Grifagno (1-2, 2 BB, 2 RBI, 4 R) e Melany Sheldon (1-3, 3 RBI), mentre da pinch hitter ha debuttato a questa manifestazione anche Amanda Fama – colpendo un singolo utile per spingere a casa Fabrizia Marrone – di rientro da un infortunio. Prestazione da quattro valide come Longhi, con tre RBI abbinati, anche per Elisa Cecchetti che va più di una volta a sfiorare il fuoricampo, schiantando la pallina sulla recinzione a sinistra.

In pedana di lancio per l’Italia si è visto l’esordio all’Europeo della classe 2002 Alexia Lacatena, che in tre riprese di lavoro non particolarmente impegnativo (36 lanci totali) ha effettuato 6 K.

***

Italia Softball supera le ungheresi con un netto 19-0 in 3 riprese. L’attacco azzurro firma altri 5 fuoricampo e guarda con ottimismo verso la seconda fase.

L’Italia completa il percorso netto nella prima fase, sconfiggendo l’Ungheria per 19-0 in 3 riprese. Successo agevole per le azzurre che prendono il comando sin dall’inizio della partita e ipotecano il risultato dopo un primo inning da 10 punti.

Il lineup italiano inizia con 5 basi su ball consecutive e capitalizza subito. Il triplo di Beatrice Ricchi che svuota le basi cariche e piazza il primo break, poi è il fuoricampo da tre punti di Andrea Howard – il secondo home run della sua giornata – ad arrotondare il parziale sul 10-0. La cilindrata del lineup di casa aumenta i suoi giri nel secondo attacco con quattro fuoricampo a segno. Due colpi profondi consecutivi di Melany Sheldon e Beatrice Ricchi, un’altra fiondata a destra di Andrea Howard, che raggiunge la compagna Giulia Longhi e Dinet Oosting in vetta provvisoria alla graduatoria dei fuoricampo battuti in quest’Europeo, e il primo squillo di Amanda Fama, in graduale recupero dai problemi fisici recenti e autrice di un home run da due punti. Il conto lo chiude Ricchi, con il secondo triplo e il quinto RBI di serata.

Avanti 19-0 dopo due inning completi, Lisa Birocci, al suo debutto in quest’edizione dell’Europeo, resta in controllo sulla pedana, senza concedere valide, e conclude la sfida appena oltre l’ora di gioco.

Archiviata la prima fase, Italia Softball avanza al secondo round come prima del girone A ed è inserita nel gruppo E assieme a Repubblica Ceca (secondo nel girone C), Germania (secondo del girone B) e Spagna (prima nel girone D). La seconda fase comincerà con un doppio appuntamento già fondamentale mercoledì 30 giugno. Alle ore 12:30 sarà sfida alla Repubblica Ceca, mentre alle 20 le azzurre affronteranno la Spagna.

Entrambe le partite si giocheranno sul campo di Ronchi dei Legionari e saranno trasmesse in diretta su Sky Sport Arena (canale 204). Al termine della sfida serale, come di consueto, sarà possibile vedere lo speciale di FIBSTV.com dedicato all’Europeo Softball FVG 2021.