Stagione da incorniciare per Battig ed Emili

Alessandro Battig
Alessandro Battig

Sull’onda del successo ottenuto alla Sei Giorni Internazionale di Enduro, Campionato Mondiale a squadre, svoltasi lo scorso ottobre in Sardegna, il gruppo degli enduristi triestini conclude la stagione con una messe di titoli. Alessandro Battig, due volte campione italiano di Motocross, passato a stagione iniziata alla specialità dell’Enduro per l’impossibilità economica dei team di sostenere il lungo Campionato Mondiale del Cross, si è subito conquistato la scena nella nuova specialità risultando vincitore – nella squadra ufficiale giovanile della FMI, quindi con la maglia azzurra – di una delle sei giornate della maratona enduristica e classificandosi sempre tra i primi nelle numerose prove speciali.

Tra gli oltre 650 piloti di tutto il mondo si sono distinti anche i componenti delle tre squadre del “Trieste” portate sull’isola dal coach Renzo Bensi, sfilate nella cerimonia di apertura con tanto di bandiera comunale alabardata. In particolare la “MC Trieste-Feder” con Hriaz, Torrent, Cabass, Marconato, Zanatta e Valentinuzzi ha visto i suoi componenti premiati con la medaglia d’argento. La compagine è risultata poi quinta nel Campionato Italiano Major e prima nel Campionato Regionale con la vittoria assoluta di Battig, i primi posti di categoria di Corrent e Marconato e i podi di Ziber, Kocina, Valentinuzzi e del “maestro” Fabrizio Hriaz. In chiusura della stagione enduristica è arrivata la notizia che Alessandro Battig disputerà il Campionato Mondiale 2014 con la Honda 250 della Scuderia Jollyracing e farà parte in varie occasioni dela squadra nazionale juniores.

Mitja Emili
Mitja Emili

Bene pure i giovanissimi del Motocross con Matteo Bosticco, terzo nella 125 Junior e Tommaso Sigoni dominatore nella gara di Cordenons nella stessa classe. Nel Triveneto Fulvio Gelassi ha vinto il Trofeo Epoca 125 e Marco Massarotti, figlio d’arte, è risultato terzo nel Minienduro cadetti.

Un apprezzamento particolare va all’unico velocista che ha gareggiato in questa stagione per il MC Trieste, ancora con un successo di prestigio. Mitja Emili, già Campione Europeo nella 600 SS (2007) e vincitore del Trofeo Kawasaki 600 nel 2011, ha vinto all’ultima gara e all’ultimo punto il combattutissimo Trofeo Monomarca Honda 600 con le vittorie messe a segno al Mugello e a Vallelunga, e coi secondi posti centrati ancora al Mugello, a Misano ed a Imola.