Street Workout: un serpentone di 50 persone alla scoperta di Pordenone

Una cinquantina di persone armati di cuffie luminose hanno invaso il centro di Pordenone sabato 28 luglio per la terza tappa del SinaTour, l’evento di Street Workout organizzato dalla Libertas Porcia.

Un appuntamento frizzante che durante il percorso ha toccato numerosi punti di interesse del capoluogo, illustrati da Eugenia Introvigne, neo-diplomata all’Istituto Flora con indirizzo tecnico-turistico.

Il walking dinamico ma silenzioso è stato invece guidato da Sandy Molent e Martina Santin dello Sport Planet Porcia, Alessia Furlan e Marika Sacilotto della Libertas Porcia, ed Elena Pinna dello Yogah.

L’evento è riuscito a soddisfare tutti, alternando intensa attività fisica ad esercizi di flessibilità e respirazione. Il tutto ascoltando originali aneddoti sul centro storico della cittadina naoniana.

Dalle bellezze della città alla natura incontaminata. La prossima ed ultima tappa si terrà infatti a Piancavallo sabato 1° settembre alle ore 18.00. Le iscrizioni sono già aperte sul sito libertasporcia.it.