Tennis – Novità in casa Maestri Progetto Tennis

Nel mondo del tennis è tempo di trasferire l’attività al coperto. Questo periodo dell’anno, che corrisponde di fatto all’inizio di un nuovo ciclo di corsi o di preparazione,  per il consorzio Maestri Progetto Tennis è particolarmente denso di impegni e di iniziative.

Il team di maestri ed istruttori, guidato da Massimo Ghedin, Marco Bonadio e Vittorio Cecere, è di fatto una scuola di tennis itinerante, che applica la propria metodologia di insegnamento e di gioco, andando ad insegnare direttamente nei circoli. Nel Friuli Occidentale fanno parte del sodalizio Il Tc Azzano Decimo, il Tc Fiume Veneto e il Tc Linus di Porcia, che è anche il “quartier generale” per gli agonisti del consorzio.

Questi ultimi sono reduci da un’estate ricchissima di soddisfazioni. In evidenza soprattutto i giovanissimi, in particolare due nomi già noti, quello di Giorgia Ceciliot e di Marco Tranciuc, entrambi classe 2009 ed entrambi impegnati attualmente nel Master Fvg Under 10 con i migliori 8 della regionali della categoria, femminili e maschili.

Entrambi si sono imposti al Trofeo Bcc Pordenonese di Brugnera a fine giugno ed al Trofeo Jesterlux di Fiume Veneto un mese dopo. Ceciliot è andata poi a vincere anche il torneo di casa, quello organizzato dal Tc Linus, per il quale è tesserata.

In evidenza durante la lunga estate sulla terra rossa anche Kevin Stabarin, un 2004 che ha ormai i punti per entrare tra i Terza categoria, Filippo Boria, altra promettente “racchetta” della classe 2004, e Dave Zuccolo, laureatosi campione regionale del circuito “Primi passi” tra gli Under 8.

Nel frattempo il 7 ottobre è iniziata la scuola invernale dell’Mpt, che prevede corsi per Principianti, Perfezionamento e Adulti. Il Maestri Progetto Tennis lavora stabilmente con oltre 160 ragazzi dai principianti agli agonisti (a questi si aggiungono le collaborazioni stagionali con altri club e atleti).

Per info ed iscrizioni ci si può rivolgere direttamente ai circoli: Tc Linus Porcia (0434 590303), Tc Azzano Decimo (0434 631431/380 2112341) e Tc Fiume Veneto (0434 1774356/ 340 3745561).