Tomasini e Toffoli all’assalto della Baja d’Autunno

Baja d’Autunno. Sesta ed ultima gara di campionato, terza gara con Suzuki ufficiale, una meta. L’equipaggio pordenonese formato da Andrea Tomasini e Mauro Toffoli, ricchi di esperienza acquisita come portacolori della Casa giapponese, sono pronti per lo sprint finale lungo le golene del fiume Tagliamento in località Cava Mosole, Valvasone.

Il pilota svela il proprio obiettivo contando sul Team Suzuki, alla guida di un’auto dalle alte performance, il Grand Vitara 3.6 V6 T1. Andrea Tomasini vuol mettere in atto il proprio riscatto dopo i due Baja precedenti sulle terre di casa, penalizzato da insistenti problemi meccanici con altra macchina. In seguito, il San Marino e il Costa Smeralda sono stati due importanti campi di gara per il connubio tra equipaggio e Team Suzuki, a cui hanno avuto onore di accedere. Il desiderio di un podio è dunque “cosa buona e giusta” mentre la sfida nel gruppo T1 sarà importante, a fianco di equipaggi che daranno parecchio filo da torcere.

Teatro di gara sarà il “Valvadrome” la suggestiva area spettacolo affacciata sul greto del Tagliamento, dove il pubblico potrà applaudire i propri beniamini, Andrea e Mauro, ai tre passaggi del sabato e due della domenica sui tratti cronometrati di 26,60 km ciascuno, nella prospettiva del bel tempo e fango.