Tripletta di Sumeet e la Fincantieri batte anche Pisa

Fincantieri Leyline maschileDopo il pari di Bologna, i cantierini tornano sul terreno amico di Monfalcone e come nelle due prestazioni precedenti con Cernusco (5-0) e Juvenilia (5-3), rifilano cinque reti anche al neo promosso Pisa. Al di la del risultato non è stata una gara semplice con i pisani capaci di imbrigliare i biancecelesti (oggi in maglia arancio) per tutto il primo tempo.

Tutta la rosa a disposizione per mister Gammeri che in nome del turn-over rinuncia a Scussel e Scubogna.  Monfalconesi in vantaggio dopo dieci minuti con l’unico corto conquistato nel primo tempo trasformato da Sumeet, mentre i toscani ne conquistano tre, ben difesi però da Sangalli e compagni.

A inizio ripresa il raddoppio monfalconese ancora con un corner corto di Sumeet, ma i toscani poco dopo, sempre su corner corto, dimezzano con Giorgi. Galvanizzati gli ospiti cercano il pari ma si espongono al contropiede di casa, ed è ancora Sumeet a chiudere i conti a venticinque minuti dal termine. Prima del triplice fischio vanno in rete anche Navjosh e Sibilla per il 5-1 finale.

Il risultato permette ai monfalconesi di tenete “virtualmente” la testa del torneo: domenica mattina, infatti, la Juvenilia ha anticipato il match della quinta giornata vincendo con un perentorio 6-1 in casa del Moncalvo superando così in classifica i cantierini di due punti anche se con una gara in più. Nel prossimo turno, cantierini ancora a Monfalcone contro l’ostico Rovigo che oggi ha impattato (1-1) in casa con il Bologna.