Tris della Pallanuoto Trieste U15: domani c’è il Cosenza

Terza vittoria di fila e primo posto del girone al sicuro. Prosegue spedita la marcia della Pallanuoto Trieste alle finali scudetto Under 15 femminile di Rapallo. Dopo aver superato Rn Florentia e Orizzonte Catania, le orchette si sono imposte pure sul Volturno (5-11) conquistando così il primato definitivo nel gruppo 2. E adesso la prossima tappa per le atlete guidate da Andrea Piccoli e Ilaria Colautti è quella dei quarti di finale: giovedì 10 agosto, con inizio fissato alle ore 11.30, la Pallanuoto Trieste se la vedrà con il Cosenza.

In palio c’è l’ingresso in zona medaglie. “Bene così – spiegano gli allenatori della squadra alabardata – il Volturno ha dato battaglia, ma nel secondo periodo con alcune belle giocate abbiamo preso il largo nel punteggio. Poi nel finale spazio per tutte. Dobbiamo continuare su questa strada, adesso ci attende l’importante partita con il Cosenza. Intanto pensiamo a recuperare un po’ di energie”.

La compagine campana ha retto bene il confronto con le campionesse d’Italia in carica. Al vantaggio di Klatowski risponde Llacja (1-1). La numero 7 della Pallanuoto Trieste firma l’1-2 a 20’’ dalla fine del primo periodo, preludio al poderoso break alabardato della seconda frazione. Vanno in gol Mancini, Jankovic, Marussi e di nuovo Jankovic. Sull’1-6 al cambio di campo il match è praticamente segnato. Negli ultimi minuti c’è anche il tempo per la doppietta di Spadoni, che confeziona il definitivo 5-11.

E adesso sotto con il Cosenza, quarto del girone 1 e ancora a secco di vittorie. Ma comunque compagine assolutamente da non sottovalutare.

VOLTURNO – PALLANUOTO TRIESTE 5-11 (1-2; 0-4; 2-2; 2-3)

VOLTURNO: Raimondo, Stellato, Galeno, Fusco, Monaco, Llacja 3, Santoro, Riccio, Palazzo, G. Fatone, A. Fatone, Genzano. All. Starace

PALLANUOTO TRIESTE: Gregorutti, N. Renier, Mancini 1, Sblattero, F. Lonza 1, Gant, Klatowski 3, Marussi 1, Pasquon, Spadoni 2, Jankovic 3, S. Renier, R. Apollonio, Bozzetta, A. Apollonio. All. Piccoli e I. Colautti