Trofeo delle Regioni: tris di podi per il Friuli Venezia Giulia

I ragazzi delle rappresentative regionali in gara a Forlì
I ragazzi delle rappresentative regionali in gara a Forlì

Si è svolto nel weekend a Forlì, il Trofeo delle Regioni 2013 di hockey in linea per le categorie under 15, under 17 e under 20.

La rappresentativa Friuli Venezia Giulia, guidata dal responsabile Hockey FVG David Ninzatti, ha conquistato un fantastico oro nella categoria under 20, un argento nella categoria under 17, un bronzo nella categoria under 15.

Con questi risultati la nostra regione è stata l’unica rappresentativa a salire sul podio in tutte le categorie ed ha bissato lo storico risultato del medagliere del Trofeo 2011 di Asiago. La formazione under 15, che aveva parecchi innesti di giocatori under 13, allenata da Dario Liut, ha conquistato il bronzo dietro il Veneto ed il Piemonte, ma questa squadra presenta enormi potenzialità per i prossimi anni, visti i risultati delle gare sempre in bilico e la giovane età degli atleti.

La categoria under 17 è arrivata seconda, perdendo la finale con il Veneto 5-2. Una partita dove ha inciso molto, nel finale, la panchina lunga dei veneti, i quali hanno sempre mantenuto ritmi di gara altissimi. I gol per i nostri colori son stati di Bryan Ballarin ed Erik Scalora.

La nota felice arriva dalla categoria under 20, allenata da Mauro Medeot, che partiva sfavorita in questo trofeo. Dopo aver conquistato il pass nel girone di qualificazione e battendo successivamente in semifinale il Veneto per 2-1, sono giunti in finale con una gran carica e hanno battuto la Lombardia 3-1 con i gol di Martin Grusovin, Emanuele De Vonderweid e del capitano Jacopo Degano. Un ottimo risultato, che per il futuro da già garanzie in quanto da questo splendido gruppo il prossimo anno non esce nessuno essendo tutti i ragazzi al primo anno di categoria.

“Un altro grande risultato per la nostra regione nell’hockey – afferma Ninzatti -, frutto del buon lavoro svolto dagli atleti nei clubs regionali e del programma fatto con la Federazione regionale negli ultimi quattro anni. Il merito del successo di domenica va ad allenatori, giocatori e collaboratori che si sono impegnati duramente per il buon esito del torneo”.

Infine, altra nota positiva, la convocazione in nazionale under 20 dei regionali Jacopo Degano, anche capitano della nazionale azzurra e Andrea Romanzin i quali, sabato sera, sono scesi in pista contro la Slovenia battuta 7-1.