Trofeo Grisignano: La Polisportiva Villanova conquista il Veneto

Spopolano anche in Veneto gli alfieri pordenonesi della Polisportiva Villanova Libertas che vincono due medaglie d’oro, tre d’argento e due di bronzo al 2° Trofeo Grisignano di Zocco, che ha visto quasi 500 atleti incontrarsi sui tatami il 19 febbraio scorso.

È oro per Yasmine Dené (Cadetti 70 kg), che vince ben quattro incontri, imponendosi in finale con l’atleta veneta Elena Donanzan.

Performance simile per Francesco Sanapo (Cadetti 81 kg), con quattro incontri al proprio attivo, compresa la finale vinta alle spese di Diego Nicoli, che gli vale la medaglia d’oro.

Ottima gara per Samuel Serodine (Esordienti B 66 kg), che perde solo in finale con Mattia Timaselli e guadagna un’ottima medaglia d’argento.

È argento anche per Andrea Martin (Esordienti B 60 kg), che in un’affollata categoria, dopo 4 incontri vinti, cede il passo solo al primo classificato Andrea Taffarel.

Stessa sorte per Nicolae Bologa (Cadetti 73 kg) che con quattro incontri vinti, perde solo la finale con Manuel Breda, guadagnando un ottimo secondo posto.

Poteva forse aspirare anche a qualcosa in più Axel Andrijczuk (Cadetti 55 kg) che si ritrova davanti al primo combattimento Giancarlo Angi, che lo batte andando a vincere la medaglia d’oro. Ma Axel non si arrende e supera brillantemente gli altri incontri arrivando ad ottenere il terzo posto.

Comincia bene Alessandro Viva (Esordienti B 55 kg) vincendo due incontri. Al terzo subisce una battuta d’arresto con Leonardo Zavan, che si classificherà secondo, ma poi riprende la striscia positiva vincendo la medaglia di bronzo.

Buona prestazione anche per Marvin Bedel (Cadetti 73 kg) che parte bene, ma nello spareggio per il terzo posto viene fermato da Alberto Boccato e arriva quinto.

Gli ottimi risultati dei suoi atleti permettono alla Polisportiva Villanova di classificarsi 11ma su 87 società presenti.