Trofeo Purlilium di Pattinaggio Corsa: Grande sinergia tra autorità e organizzazione

pattinaggio rotelleSi è appena conclusa la presentazione del 6° Trofeo Purlilium di Pattinaggio Corsa, in cui ha fatto gli onori di casa Pierino Gava, presidente del Pattinaggio Libertas Porcia, società organizzatrice dell’evento, che si terrà al Palapredieri di Piancavallo domenica 24 luglio 2016.

Tra le molte autorità intervenute, hanno portato il loro prezioso contributo Giuseppe Gaiarin, sindaco di Porcia, Carlo Tassan Viol, assessore al Turismo del comune di Aviano, e Chiara Da Giau, consigliere regionale.

Il Trofeo, arricchito dal concomitante raduno del Vespa club Pordenone che si terrà durante la mattinata dell’evento proprio davanti il Palapredieri, consiste in una tappa comune dei tre circuiti di pattinaggio corsa GPG (Grand Prix Giovani), CNO (Circuito Nord Ovest) e CCI (Challenger Centro Italia) relativi al nord est, al nord ovest e al centro Italia, in cui risultano ad oggi complessivamente iscritti quasi un migliaio di atleti provenienti da 73 società diverse.

Sarà questa una prima importante occasione di confronto fra i giovani pattinatori provenienti da tutto il nord e il centro che si troveranno nuovamente in competizione soltanto per la finale dei circuiti, sempre organizzata dal Pattinaggio Libertas Porcia ma questa volta a Lignano il 15 e il 16 ottobre.

I circuiti GPG, CNO e CCI sono realizzati grazie all’impegno delle singole società organizzatrici, rispondono all’esigenza di far gareggiare i più piccoli con una maggiore frequenza e di dar loro la possibilità di misurarsi con atleti provenienti da aree non circoscritte alla sola regione, ma di dimensione interregionale, colmando l’eccessivo salto esistente fra le gare regionali e quelle nazionali attualmente previste dalla Federazione.

Hanno offerto il loro appoggio e il loro contributo anche Giancarlo Caliman, delegato CONI Provinciale; Paolo Da Dalt, delegato FIHP provinciale di Pordenone; Roberta Vischi, referente regionale dei Giudici di Gara; Paola Zanuttini, delegata territoriale FIHP di Udine; Martina Zanetti, assessore allo Sport del comune di Porcia; Lorenzo Cella, presidente Servizi Libertas; Ivo Neri, delegato provinciale Libertas; Piero Toffoli, presidente della Cooperativa di Piancavallo; Annalisa Polese, presidente della Polisportiva Eurosportvillage, che ha appena organizzato con successo i Campionati Italiani di Pattinaggio Artistico Allievi sempre a Piancavallo; e i rappresentanti delle società del Pattinaggio Corsa del Pordenonese, la New Roll Porcia e lo Skating Club Comina, che, data l’importanza dell’evento, si sono resi disponibili ad offrire il proprio supporto all’organizzazione.

È intervenuto anche l’Ing. Marco Giacomini, direttore generale della Real Comm di Porcia, che non solo ha sottolineato l’importanza di creare sempre nuove opportunità di confronto e di crescita per i giovani, ma, sponsorizzando l’evento, ha dato un sostegno concreto a tale crescita, che passa spesso anche attraverso lo sport.

La manifestazione non è soltanto un’occasione di promozione sportiva e turistica della località, ma sarà un vero e proprio test che sonderà in modo approfondito le capacità ricettive dell’impianto di Piancavallo, affinché, grazie alla collaborazione e alla sinergia fra le diverse società e le istituzioni, possa diventare punto di riferimento per ulteriori campionati, gare, competizioni, ritiri, sia per il pattinaggio corsa che per quello artistico.