“Tutta Ginnastica”: la grande festa per i 35 anni dell’Artistica ’81

Artistica '81L’Artistica ’81 compie 35 anni e festeggia il traguardo nel corso del consueto saggio di fine anno dal titolo Tutta Ginnastica, in programma venerdì 10 giugno alle 19.30 al PalaTrieste, che vedrà esibirsi tutti i corsi e le squadre agonistiche. Complessivamente scenderanno sul parquet ben 485 ginnasti.

Si comincerà dai bambini più piccoli di soli tre anni, per salire con l’età e le difficoltà degli esercizi. Spazio poi alle spettacolari performance delle squadre agonistiche femminile e maschile, e alle premiazioni degli atleti che si sono distinti tra il 2015 e il 2016.

“Sarà un saggio dal sapore molto speciale alla luce del compleanno festeggiato – spiega il presidente Fulvio Bronzi, che guida il sodalizio fin dalla nascita – 35 anni di crescita, dalla piccola palestra dell’oratorio dove abbiamo iniziato l’attività, all’impianto attuale, tra i migliori d’Italia. Dalle decine di iscritti del 1981 alle centinaia di bambini e ragazzi che contiamo ora nei nostri corsi. 35 anni di lotte, per uno sport che ha sempre faticato a trovare spazi, visibilità e sponsor. Non abbiamo mai mollato, convinti che la ginnastica fosse non solo una disciplina straordinaria, ma anche un veicolo di aggregazione, divertimento e amicizia”.

Bronzi ricorda poi o risultati in campo regionale, nazionale e internazionale. “Le nostre ginnaste hanno vinto gare in tutta Italia, hanno preso parte a Europei, Mondiali e alle Olimpiadi, atlete che rappresentano per noi un vanto, come Federica Macrì, da 14 anni in serie A1 e per anni in maglia azzurra o Tea Ugrin, forte di un titolo italiano assoluto e anche lei da qualche anno nella rosa della nazionale”. Soddisfazioni anche per uno staff consolidato, composto fin dall’inizio da due colonne portanti, tuttora, nella società.

“Sono Teresa Macrì e Diego Pecar, insieme fin dagli esordi del sodalizio, figure apprezzate a livello internazionale nell’ambiente della ginnastica. A loro nel tempo si sono affiancati tanti allenatori, maestri e assistenti, che hanno sempre curato i nostri ginnasti con estrema attenzione”. Bronzi ricorda anche un momento particolarmente sentito, celebrato proprio nel 2016. “E’ intitolazione dell’impianto di via Vespucci 2/1 al caro amico Emilio Felluga – sottolinea – per anni amato presidente del Coni Fvg, sempre a noi vicino, e l’intitolazione della palestra principale dell’Artistica ’81 a Ezio Tandoi, giovane ginnasta prematuramente scomparso, i cui genitori hanno portato avanti l’impegno nella ginnastica”.

Tanti anni di sport ma la voglia è ancora di proseguire su questo cammino, con grande passione ed entusiasmo. “Sono stati 35 anni di grandi gioie, di saggi, di gare, ma soprattutto di emozioni, nel vedere tutti i bambini che quotidianamente frequentano le nostre palestre, che partecipano felici alle lezioni. Intere generazioni hanno attraversato la nostra sede, crescendo non solo come compagni di sport, ma anche come amici. Ringrazio tutto il personale della nostra società, tutti i bambini e i ragazzi, le loro famiglie e gli amici, che da sempre ci sostengono con affetto. Tutti loro sono parte di questo compleanno che abbiamo raggiunto e che rappresenta anche un traguardo importante nella storia della ginnastica italiana”.