Tutto pronto per la 44^ Carsolina Cross

Si è ufficialmente aperta la settimana che culminerà domenica 11 novembre con lo svolgimento della 44^ Edizione della Carsolina Cross. Si è tenuta, presso la Sala Tessitori del Consiglio Regionale, la Conferenza Stampa di presentazione dell’evento targato Trieste Atletica, che anche quest’anno porterà l’atletica con la A maiuscola sul territorio triestino.

A fare gli onori di casa c’era l’Assessore Regionale al Lavoro Alessia Rosolen. Quest’ultima ha ammesso di non essere un’assidua frequentatrice degli impianti sportivi ma dall’altro lato di essere stata positivamente contagiata dall’entusiasmo e dal successo dei progetti, curati dalla Trieste Atletica. “La Carsolina Cross è un esempio tangibile di come lo sport possa essere veramente portavoce dei valori più puri su cui si dovrebbe basare qualsiasi società e comunità che si definisca democratica. Collaborazione, Inclusione, Dialogo. Parole ricche di significato e che la società gialloblu riesce a mettere in pratica”.

Sulla stessa linea dell’Assessore si è schierato il Presidente Regionale della Fidal Guido Germano Pettarin che ha espresso un plauso al lavoro che Federazioni, Istituzioni e Società Regionali stanno facendo in questi ultimi anni riuscendo ad organizzare eventi di un livello eccelso sotto molti punti di vista. “Sottolineo con estremo piacere il fatto che la Federazione Slovena di Atletica Leggera abbia scelto la Carsolina Cross come prova di qualificazione nazionale per la rassegna continentale di cross. Questo è l’esempio tangibile di come stia dando i suoi frutti il dialogo instaturato tra la Fidal Nazionale, la Fidal Fvg e la Federazione Slovena nelle ultime stagioni”.

Successivamente hanno preso la parola il Segretario Regionale della Fidal Franco De Mori ed il Presidente della Trieste Atletica Omar Fanciullo, che si sono addentrati nei dettagli della manifestazione in oggetto.

De Mori ha constatato come la Carsolina Cross sia diventato un punto fermo dell’attività nazionale di corsa campestre. “E’ ormai il quinto anno che l’evento triestino ospita i migliori specialisti della disciplina provenienti da ogni angolo della penisola che si giocano la chance di indossare la maglia azzurra. Ciò dimostra la bontà del lavoro fatto dalla Trieste Atletica e dalla Federazione Regionale. Inoltre mi piace sottolinerare il fatto che domenica 11 novembre sui prati dell’Aerocampo di Prosecco oltre al settore assoluto si daranno battaglia anche le categorie giovanili (esordienti, ragazzi, cadetti) che si contenderanno i titoli provinciali di cross ed i Master, in gara per l’ultima prova del Trofeo Provincia di Trieste 2018, dimostrando come in regione si curi l’atletica a 360°”.

Ha chiuso il novero degli interventi un visivamente emozionato Omar Fanciullo che tra i vari argomenti trattati, ha espresso un chiaro auspicio per il futuro: “ Credo come questa 5° Edizione della Carsolina Cross, nella sua versione cross, debba rappresentare un trampolino di lancio per organizzare in un giorno non troppo lontano, i Campionati Italiani e magari quelli Europei”. Infine lo stesso Fanciullo ha dedicato la chiosa finale ai partecipanti del progetto “Atletica Anche Noi”, curato sempre dalla Trieste Atletica e dedicato a minori soggetti a disturbi intelletivo relazionali che “in questa edizione della Carsolina Cross gareggeranno, con regolari tessarementi Fidal e non legati a Enti Paralampici, con i propri coetanei. Credo che questo sia l’esempio di come lo Sport possa oltrepassare qualsiasi tipo di barriera”.