Un fine settimana all’insegna della scherma a Manzano

scherma manzanoSaranno più di 300 gli atleti, provenienti da diverse regioni italiane, che sabato 9 e domenica 10 novembre, parteciperanno alla manifestazione sportiva organizzata dall’Accademia schermistica cividalese “Fiore dei Liberi” a Manzano.

Un evento, sostenuto dalla Banca di Cividale e patrocinato dal Comune di Manzano, che animerà il fine settimana non soltanto dal punto di vista sportivo, visto che le previsioni indicano in un migliaio di persone, complessivamente, gli ospiti in arrivo.

La “Prova interregionale maschile e femminile di spada”, riservata agli atleti nati dopo il 2000 e valida per la qualificazione ai campionati italiani maschile e femminile, si svolgerà nel Palazzetto dello Sport di via Olivo “gentilmente messo a disposizione dal Comune di Manzano – ci tiene a sottolineare Iuri Bottos, presidente dell’Accademia – che ha voluto così dimostrare concretamente cosa significa la collaborazione fra Municipi. Una disponibilità entusiastica e genuina che non capita spesso di trovare”.

Emilia Romagna, Veneto, Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia alterneranno sulla pedana i loro giovanissimi atleti in diverse prove, a cominciare dalle 9 e 30 di domenica con le prime lame esordienti, a cui seguiranno le compagini delle allieve e ragazze e infine i maschietti. Domenica 10 novembre saranno gli allievi e i ragazzi ad aprire la giornata alle 10 del mattino. Toccherà poi alle bambine, seguite dalle giovanissime e dai giovanissimi.