Un sabato trionfante per Nadia Franchini e Matteo Marsaglia

Un sabato di fine marzo ricco di emozioni e caratterizzato da condizioni meteo primaverili hanno fatto da cornice alle competizioni della penultima giornata dei campionati italiani assoluti di sci alpino 2015.

A Tarvisio nello slalom gigante secondo titolo tricolore per Nadia Fanchini del gruppo sportivo delle Fiamme Gialle che con il tempo di 2.07.73 ha preceduto nell’ordine Irene Curtoni (2.08.45) e Marta Bassino (2.08.69), ambedue del Centro Sportivo dell’Esercito.

468e14e0-7ca1-4f54-864f-861f6a9b9f91Dopo la prima manche, che ha visto alla partenza 73 atlete, si sono presentate al cancelletto di partenza le 53 qualificate per la seconda prova sul tracciato della pista Priesnig B che si é comportata benissimo grazie all’ottimo lavoro svolto dallo staff tecnico della Promotur e del comitato organizzatore. Dopo l’uscita di scena, nella prima run, di Federica Brignone, la sfida é stata molto accesa tra le altre top tra cui le sorelle Fanchini (Nadia e Sabrina), Marta Bassino, Irene Curtoni, Laura Pirovano, Nicole Agnelli, Jole Galli, Lisa Magdalena Agerer, Francesca Marsaglia, Elena Curtoni, Chiara Costazza e Nicole Delago. Al termine, dopo una gara perfetta, la grande favorita Nadia Fanchini é riuscita a prevalere sulle avversarie e quindi bissare il podio dopo la vittoria nel SuperG.

Alle premiazioni é intervenuta anche la campionessa olimpica di sci di fondo, Gabriella Paruzzi, insieme alle Autorità tra cui l’Assessore comunale Igino Cimenti ed i rappresentanti del comitato regionale della FISI FVG, il Presidente Franco Fontana, il Vicepresidente Tancredi Del Mestre ed il Delegato tecnico della Federazione internazionale dello sci Janze Dekleva.

A Sella Nevea, alle ore 11, dopo la prova ufficiale, é partita la discesa libera maschile che ha visto la vittoria di Matteo Marsaglia (1.15.86) di soli quattro centesimi su Siegmar Klotz (tutti e due del CS Esercito) e di 27 centesimi su Werner Heel (GS FIAMMEGIALLE). Al quarto e quinto posto Silvano Varettoni (1.06.25) e Dominik Paris (1.06.26), ambedue del centro sportivo della Forestale, distanziati l’uno dall’altro di un centesimo.

Oggi ultima giornata dei campionati tricolore, organizzati dallo Sci Club 70 di Trieste, con la disputa dello slalom speciale femminile a Tarvisio ed il SuperG e combinata maschili a Sella Nevea.