Vela – Presentata la prossima edizione della Barcolana

Nuove rotte in mare con la RoundItaly Genova-Trieste, e nuove rotte a terra con Barcolana Sea Summit, il tema della sostenibilità, il grande lavoro congiunto, di Barcolana e Generali, per dare evidenza e rilevanza alle donne di mare in un percorso di visibilità e inclusione: è pronta al via Barcolana53 presented by Generali, in programma dal primo al 10 ottobre. La grande festa del mare di Trieste è stata presentata oggi alla presenza del Presidente di Generali Gabriele Galateri di Genola e del Presidente della Società Velica di Barcola e Grignano Mitja Gialuz. L’evento, che anche quest’anno conta sulla main media partnership di RAI, vede la chiusura ufficiale delle iscrizioni fissata per il 30 settembre.

“Nuove regate, come la RoundItaly e la regata di avvicinamento da Ravenna a Trieste, un forte impegno sociale sui temi della sostenibilità e inclusione, la grande festa in mare e a terra, dove Rive e Piazza Unità saranno il cuore dell’evento, per tornare a vivere assieme e in sicurezza un grande evento. Siamo pronti per Barcolana 53 – ha commentato il presidente della SVBG Mitja Gialuz – quest’anno stiamo percorrendo molte nuove rotte con l’obiettivo di innovare l’evento, ma al centro della nostra attenzione c’è sempre il popolo della vela, coloro che stanno già navigando, si stanno già organizzando per arrivare a Trieste ed essere i protagonisti di questa grande festa”

Il Presidente di Generali, Gabriele Galateri di Genola, ha affermato: “Ritornare in mare insieme, praticando lo sport e confrontandoci su temi come l’ambiente, la diversità e inclusione, la sostenibilità, rende questa esperienza ancora più significativa: stiamo vivendo un momento di profondo cambiamento, con opportunità di crescita e miglioramento che vanno colte. Per Generali, che celebra i 190 anni e la cui ambizione è essere Partner di Vita, è un impegno verso le proprie persone e le comunità in cui opera”.