Venerdì a Pordenone torna “Sport in Vetrina”

coni , pordenone , sport in vetrina

Coni Point Pordenone e Coni Friuli Venezia Giulia di nuovo in pista con la decima edizione di “Sport in Vetrina“. Una manifestazione, in programma venerdì 16 maggio, che vede il Comitato olimpico in tandem con il mondo della scuola. Un appuntamento – che negli anni ha registrato continuo crescendo in termini di partecipazione ed entusiasmo – è infatti aperta agli alunni delle scuole primarie e secondarie di 1° grado. E con la linfa vitale della società, vale a dire con il nostro futuro, compartecipi saranno tutte le discipline sportive. Un ventaglio di proposte a tuttotondo, dove i ragazzini potranno cimentarsi anche con sport mai affrontati prima. Cornice, come ormai tradizione vuole, sarà il Centro sportivo “Comina” della 132^ Brigata Corazzata Ariete dove – dalle 9.00 alle 13.00.

Coni – Forze Armate formano un connubio dalle solide basi, all’insegna del reciproco rispetto e della volontà di una sempre maggiore integrazione. Il CONI cementa quindi quello spirito di amicizia, collaborazione ed integrazione che si è instaurato tra le due anime della popolazione: quella sportiva e quella militare intendendola come valido supporto.

La kermesse, promossa dal Coni territoriale, ha trovato la collaborazione del mondo della Scuola nonché l’appoggio di Provincia e Comune di Pordenone, oltre che della 132^ Brigata Corazzata Ariete, della maggior parte delle Federazioni – Discipline Associate ed Enti di Promozione Sportiva provinciali.

Come detto, non vi sono classifiche, né vinti. Ci sono, invece, solo vincitori in festa. Il fine ultimo di questo maxi raduno è riassunto benissimo nel nome “Sport in Vetrina” : c’è l’opportunità di sperimentare sul campo quelle discipline sportive che non si conoscono. Una vetrina nel vero senso della parola, dunque, con la presenza di Federazioni, compresi gli Enti di Promozione Sportiva e Discipline Sportive Associate, con stand o aree attrezzate per promuove le loro attività, i loro raggi d’azione. Il tutto attraverso esibizioni, prove pratiche con gli stessi studenti e distribuzione di tutto il materiale pubblicitario. L’iniziativa sarà preceduta dall’alza bandiera con il canto dell’ Inno di Mameli.

IL PROGRAMMA: Arrivo delle scuole entro le ore 9.00; ore 9.00 alzabandiera; 09.00 – 13.00 attività sportive ed eventuali dimostrazioni dell’ Esercito; 12.30 – 14.00 pasto al sacco per tutti; dalle 14.00 rientro.