L’Italian Baja 2016 partirà da Cordenons

baja 2bajaCorsi e ricorsi storici. L’Italian Baja 2016 (23-26 giugno) partirà da piazza della Vittoria a Cordenons, come nell’edizione 2008 quando “Folponia City” fu teatro anche della cerimonia di arrivo con la prima vittoria del qatariota Nasser Al-Attiyah al termine di un duello rusticano con il russo Boris Gadasin. Una stretta di mano tra Mauro Tavella e il sindaco Mario Ongaro ha sancito l’accordo tra il Fuoristrada Club 4×4 Pordenone e l’Amministrazione comunale.

Appuntamento fissato al pomeriggio di venerdì 24 giugno, quando la carovana dei mezzi giungerà in piazza della Vittoria dalla Fiera di Pordenone, ci sarà la presentazione ufficiale di ciascun concorrente sul palco di partenza cui farà seguito la super special stage sul Meduna, spettacolare sfida in mezzo ai guadi. Poi di nuovo in centro a Cordenons per le premiazioni del 3° Trofeo Claudio “Caco” Azzaretti, destinato a incoronare il più veloce tra piloti e centauri su auto, moto e quad. Un megaschermo consentirà di seguire in diretta tutte le fasi della corsa e rimarrà acceso in serata anche sugli Europei di calcio, in modo da prolungare la festa in piazza. Dopo la presentazione in grande stile a Ginevra della scorsa settimana, l’Italian Baja 2016 mette a segno così un altro colpo importante in contemporanea con l’avvio della Coppa del Mondo Cross Country Rallies, che inizia oggi a San Pietroburgo con la Northern Forest sul delta della Neva, nel rigore dell’inverno russo.